Home Cronaca di Palermo Borgo Vecchio al setaccio: 7mila euro di multe ai venditori abusivi

Borgo Vecchio al setaccio: 7mila euro di multe ai venditori abusivi


Redazione PL

Blitz antiabusivismo commerciale tra le bancarelle di Borgo Vecchio, a Palermo. Contestazioni pari a circa settemila euro. Tre gli esercizi dove, poliziaCapitaneria di porto, Asp e polizia municipale, hanno riscontrato gravi irregolarità, elevato sanzioni e sequestrato alimenti.

PESCE SEQUESTRATO E DEVOLUTO IN BENEFICENZA

In via Principe di Scordia, due venditori di pesce non avevano le necessarie autorizzazioni sanitarie e comunali, oltre a non disporre della tracciabilità del pescato esposto alla vendita. Sequestrati e devoluti ad enti benefici cento chili di pesce 

Ragusa

220 CHILI DI PESCE NON TRACCIATO

In via Ximenes al Borgo, un terzo esercizio, pur provvisto di autorizzazioni, aveva posto in vendita 220 chilogrammi di pesci non tracciati.Anche in questo caso, dopo averne stabilito la commestibilità, il personale impegnato ha provveduto a devolvere in beneficienza il prodotto ittico. Complessivamente elevate contestazioni pari a circa 7mila euro.

Potrebbero interessarti