Home SportVolley Caffè Trinca sempre più espresso, l’unica tra le palermitane a vincere

Caffè Trinca sempre più espresso, l’unica tra le palermitane a vincere


Redazione

Albaverde Traina Caltanissetta vittoria del Caffè Trinca Palermo

In ambito nazionale sembra l’anno della Caffè Trinca Palermo. Il punto delle palermitane di serie B è dedicato principalmente alla squadra allenata da Tommaso Pirrotta, che vince anche a Caltanissetta e colleziona il suo quarto successo consecutivo rimanendo dunque imbattuta nel girone di serie B2 femminile. Non va di certo bene invece alle sorelle cittadine di categoria, ancora ferme al palo e alla ricerca della prima affermazione in campionato.

B maschile, la Volo Saber perde in casa della capolista

Periodo sfortunato per la Volo Saber Palermo, e non poteva essere altrimenti. Niente miracoli in casa della Raffaele Lamezia, capolista del girone M, condotta da un ispirato Palmeri. In Calabria finisce 3 a 0 in favore dei padroni di casa. E dire che i palermitani hanno tenuto testa per buoni frangenti di gara e contenuto egregiamente le sollecitazioni psicologiche con il cambio del palleggiatore avvenuto in settimana. Pronostico rispettato, ma ciò che si è visto al Palasparti ha donato impulsi positivi alla dirigenza palermitana per la prosecuzione in campionato. “Sapevamo di affrontare la squadra più in forma del momento – ammette il presidente Locantoma è stata una gara che ha dato delle giuste indicazioni. Per noi il vero campionato inizierà da sabato prossimo, con la gara interna contro Gupe Catania“. La squadra allenata da Nicola Ferro balza momentaneamente in fondo alla classifica, con un solo punto all’attivo.

Volo Saber Palermo sconfitta a Lamezia
L’ultimo punto del match Lamezia-Palermo, terminato col “rosso” alla formazione neroverde

Cade anche la Mam Provenzano Partinico nel campo della Volley Catania. Dopo una partenza di stagione incoraggiante, grazie alle vittorie contro Vibo Valentia ma soprattutto in casa con Bronte, i Lupi allenati da Franco Lunetto hanno subìto un calo in termini di risultati. Se gli stop contro le allestite Papiro Fiumefreddo e Lamezia potevano essere messi in conto, stupisce l’esito del match al Pala Abramo che consente alla formazione etnea di conquistare il primo successo in campionato e lasciare la scomoda ed ultima piazza in graduatoria, ora occupata dai cugini della Volo Saber.

Femminile, Terrasini ancora alla ricerca della strada

Continua il periodo buio della Duorent Terrasini in B1. La matricola gialloblu ha perso la sesta gara di fila, questa volta in casa contro la pugliese Melendugno. Una classifica bugiarda, che la relega nei bassifondi e che evidenzia un solo punto, quello agguantato al tie-break contro Benevento alla seconda giornata. Dispiace che il risicato sestetto di Enzo D’Accardi non abbia sfigurato negli incontri, tuttavia terminati costantemente con parziali alti ma mai conclusi a favore di punti.

In B2 femminile è solo Caffè Trinca a tenere alto lo stendardo del Palermitano. Quella diretta da Tommaso Pirrotta racconta di una squadra imbattuta, che conferma sempre di più con i fatti le sue ambizioni di alta classifica. Contro Albaverde, una vittoria netta e convincente compiuta da un collettivo attento e cinico nei momenti decisivi. Le rosanero della Caffè Trinca Palermo sono al momento in seconda posizione in classifica a 12 punti, dietro al Marsala (14) che però ha giocato una gara in più.

Medtrade Palermo

Prosegue il digiuno di vittorie per la Medtrade Palermo. Le aquilotte giallazzurre perdono in tre set a Comiso contro l’Ardens. La quinta sconfitta consecutiva relega in piena zona rossa e nei bassifondi della classifica la squadra cara al presidente Arena, in condominio con la Comfer Palermo che tuttavia ha osservato il turno di riposo.

Potrebbero interessarti