Home Cronaca di Palermo Caro bollette, un’altra attività a Palermo si ferma: “Non vediamo alternativa”

Caro bollette, un’altra attività a Palermo si ferma: “Non vediamo alternativa”


Redazione PL

Si tratta di "Vasami", in via Maqueda: oggi l'annuncio su Facebook

caro bollette

Il caro bollette continua a colpire e a Palermo un altro locale decide di fermarsi, nella speranza che si tratti di una pausa breve e temporanea. Si tratta di “Vasami”, bistrot siciliano che sorge in via Maqueda, che ha oggi comunicato la notizia alla clientela attraverso la sua pagina Facebook.

“Gentili Clienti, con immenso dispiacere siamo a comunicare lo 🛑STOP TEMPORANEO delle attività di ristorazione del #Vasami. I costi dell’energia sono alle stelle e diventa anti economico restare aperti con l’unico fine di accumulare debito.
A pagarne le spese è chi fa impresa, i collaboratori e il sistema economico che gira attorno alle attività di ristorazione.
VASAMI SI FERMA‼️ Riapriremo se e quando tornerà ad essere redditizio svolgere la nostra bellissima attività d’impresa.
Non vediamo alternativa alla chiusura, che ci auguriamo sia temporanea, e che possa riprendere al più presto nella speranza di azioni dello stato utili a supportare le imprese in questo momento in cui l’aumento del costo dell’energia è senza controllo. Speriamo di rivedervi presto al Vasami!! Sarà nostra cura informarvi sui futuri sviluppi”. 

Così recita il post che sottolinea con una grafica la non sostenibilità dei costi. Sull’immagine l’importo della bolletta segnalato è di 27mila euro.

Foto da pagina Facebook Vasami

CONTINUA A LEGGERE

Caro bollette, il panificio Quartararo di Palermo valuta la chiusura

Potrebbero interessarti