Home Dal resto della Sicilia Catania, picchia la maestra del figlio: lo aveva rimproverato un anno fa

Catania, picchia la maestra del figlio: lo aveva rimproverato un anno fa


Redazione

Da una prima ricostruzione, pare che la madre del piccolo alunno un anno fa avesse minacciato la maestra. Avrebbe rimandato l'aggressione perché all'epoca del rimprovero era in stato di gravidanza.

scuola scuole

Violenza davanti ad una scuola di Catania, dove la mamma di un alunno avrebbe picchiato la maestra del figlio per un rimprovero risalente ad un anno fa. Sull’episodio indagano i poliziotti del commissariato Borgo Ognina di Catania; attualmente la madre 26enne è denunciata in stato di libertà.

A quanto ricostruito dagli investigatori si tratterebbe di un raid punitivo annunciato. Un anno fa, infatti, l’alunno era tornato a casa raccontando alla madre del rimprovero della maestra. La donna si è allora presentata a scuola. “Ora sugnu incinta, ma appena partorisciu i primi coppa su pi tia” (“Ora sono incinta, ma appena partorisco le prime legnate sono per te”, ndr) avrebbe minacciato.

Nei giorni scorsi, dunque, la concretizzazione di quelle parole. La donna avrebbe atteso la fine delle lezioni per aggredire la maestra, nel percorso fino alla sua auto. Caduta per terra, l’insegnante ha ricevuto calci e pugni in presenza di alunni e genitori che hanno allertato il 112. La donna, intanto, avrebbe chiamato il figlio, alla fine del pestaggio, mostrandogli il frutto dell’aggressione.

Trasportata in ambulanza in pronto soccorso, la maestra ha ricevuto le cure del caso.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti