Home Cronaca di Palermo Cimitero dei Rotoli, revocata la chiusura: “Le condizioni meteo lo consentono”

Cimitero dei Rotoli, revocata la chiusura: “Le condizioni meteo lo consentono”


Gina Lo Piparo

Revocata la chiusura del Cimitero dei Rotoli. Ad illustrare la situazione a Palermo Live l'assessore Toni Sala

cimitero

Dopo la chiusura decisa nella giornata di ieri, 22 aprile, il Cimitero dei Rotoli ha riaperto i cancelli ai visitatori. La decisione è sopraggiunta infatti questa mattina, quando davanti al cimitero è anche scoppiata una protesta dei fiorai della zona. Questi avevano già fatto rifornimento per il weekend e temevano quindi di trovarsi a fare i conti con l’inevitabile mancanza di clienti determinata dalla chiusura del cimitero.

Tensioni, dunque, e anche l’intervento della Polizia. Tuttavia, il quadro che viene ora a determinarsi dovrebbe soddisfare anche le istanze di questi lavoratori. Il cimitero ha infatti riaperto, anche se possono entrare solamente i dolenti a piedi. Vietato l’ingresso alle auto, che potrebbero arrecare danni alle alberature. Unici mezzi consentiti restano i carri funebri.

Riapre il Cimitero dei Rotoli: la situazione

“Il direttore, avute precedenti informazioni da parte di Ville e Giardini e verificate le condizioni meteo attraverso il bollettino dell’Aeronautica militare, che non prevede maltempo, forti piogge né forte vento, ha disposto l’apertura del cimitero chiudendo le aree a rischio con nastro bianco rosso. È vietato l’ingresso alle auto che, secondo il suo giudizio, possono arrecare problemi alle alberature. L’ingresso è quindi consentito ai pedoni. Sono appena stato al cimitero per verificare che quanto comunicato fosse stato messo in atto”. A spiegare la situazione a Palermo Live è l’assessore ai Cimiteri Toni Sala.

“Ciò non significa che il cimitero non sarà oggetto di ulteriori verifiche – aggiunge-. Lo stato delle alberature va comunque appurato. L’albero caduto è un pericolo evidente, infatti, ma il vero problema è il pericolo che non emerge. Ieri, durante le operazioni di dismissione delle alberature presenti, il responsabile di Ville e Giardini si è accorto che altri alberi lungo il percorso hanno ridotto il loro radicamento, diciamo così. Hanno quindi messo in allerta il direttore, che aveva deciso i quattro giorni di chiusura. Viste le condizioni meteo di oggi, ha perimetrato l’area e deciso la riapertura ai dolenti”.

Danni arrecati dal maltempo

Questo quanto stabilito per i giorni dal 23 al 25 aprile. Ci si riserva di operare una nuova chiusura “ove situazioni meteo dovessero peggiorare”. Il vento delle scorse settimane ha, infatti, arrecato pesanti danni al cimitero dei Rotoli. Alberi e rami sono caduti e le maestranze hanno dovuto mettersi in moto per cercare di ripristinare la sicurezza dei luoghi. Il camposanto era dunque stato chiuso per qualche giorno, anche se i lavori al suo interno non sono ancora terminati. Il vento degli ultimi giorni aveva così portato a decidere la chiusura, adesso revocata.

“C’è stata la protesta – conclude l’assessore Sala – ma se le condizioni meteo non avessero concesso di far entrare i dolenti, la sicurezza del cittadino non è derogabile”.

CONTINUA A LEGGERE

 

 

Potrebbero interessarti