Home Cronaca di Palermo Cinisi, masso si stacca da Monte Pecoraro: sgomberate due villette

Cinisi, masso si stacca da Monte Pecoraro: sgomberate due villette


Redazione PL

Si attendono i controlli degli speleologi per verificare le condizioni del costone roccioso e se vi sia il rischio di altre frane in zona.

morto

Questa mattina la protezione civile e i vigili del fuoco sono intervenuti a Cinisi, dove un grosso masso si è staccato dal costone roccioso di Monte Pecoraro. La roccia è finita davanti a una villetta in via Casimiro Abbate, strada che costeggia l’autostrada Palermo-Mazara del Vallo, ma che si sviluppa anche sotto una montagna.

Dopo una prima ricognizione, si è dunque proceduto allo sgombero di due villette in zona. Attesa inoltre la perizia degli speleologi per verificare le condizioni del costone roccioso di Monte Pecoraro e se si corra il rischio di altre frane. Presenti sul posto anche gli agenti della polizia municipale e i carabinieri.

CONTINUA E LEGGERE

Potrebbero interessarti