Home Dal mondo Colpi di fucile per festeggiare un matrimonio: uccisa la sposa

Colpi di fucile per festeggiare un matrimonio: uccisa la sposa


Emanuele Fragasso

Il tragico episodio si è consumato in Iran, a quanto pare, per via di un drammatico incidente

fucile

Una festa di nozze, in Iran, si è trasformata in una vera e propria tragedia. La 24enne Mahvash Leghaei è stata uccisa a colpi di fucile da uno degli invitati durante il proprio matrimonio. Gli spari, simbolo di gioia e contentezza per la nuova coppia, hanno tolto la vita alla giovane ragazza e ferito due invitati.

Secondo le prime indiscrezioni, la donna sarebbe stata colpita in fronte da una pallottola. Nonostante il repentino arrivo dei sanitari e le disperate manovre di primo soccorso non c’è stato nulla da fare. È morta sul colpo.

La notizia in pochi minuti si è sparsa fra le vie di Shiraz e dopo qualche ora è finita sui più importanti quotidiani del mondo.
Le forze dell’ordine locali hanno dichiarato che si è trattato di un terribile incidente. L’uomo che ha distrattamente sparato non aveva alcuna intenzione di colpire la sposa. Il giovane, di cui ancora non si conoscono le generalità – forse per una scarsa padronanza delle armi da fuoco – ha puntato il fucile contro gli sposi e la folla di invitati invece che verso un’area libera.

Dopo aver ucciso si è dato alla fuga ma, dopo non molto tempo, è stato rintracciato e bloccato dalla polizia. La giovane vittima era un’assistente sociale, stimata in tutta provincia per il suo impegno nell’aiutare i tossicodipendenti.

Foto da Newsflash

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti