Home Politica Comunali Palermo, intesa Fi-Lega? Scoma dice “no” al ticket con Cascio

Comunali Palermo, intesa Fi-Lega? Scoma dice “no” al ticket con Cascio


Redazione PL

Dopo l'annuncio fatto da Miccichè e Minardo

scoma

Neanche il tempo di ufficializzare l’intesa che già arriva la smentita. Proprio qualche ora fa i leader di Lega Prima l’Italia e Forza Italia, Nino Minardo e Gianfranco Miccichè avevano comunicato di aver trovato un accordo per la figura da candidare a Sindaco di Palermo. Le figure in realtà erano due: Cascio e Scoma. Adesso Francesco Scoma annuncia di non aver nessuna intenzione di accettare il “ticket proposto con l’amico Francesco Cascio”.

“Ringrazio la Lega e il segretario regionale Nino Minardo per la fiducia. Tuttavia, intendo proseguire il mio impegno come parlamentare nazionale e lasciare spazio ad altre figure della Lega a Palermo che potranno essere indicate nel ruolo propostomi”.

“Assicurerò il mio pieno e convinto sostegno a tutta la coalizione per la campagna elettorale che mi vedrà comunque in prima linea per dare un nuovo volta alla città”. Lo dice Francesco Scoma, deputato della Lega.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti