Home Politica Lega e Forza Italia trovano l’accordo: candidato a Sindaco di Palermo il “ticket” Cascio-Scoma

Lega e Forza Italia trovano l’accordo: candidato a Sindaco di Palermo il “ticket” Cascio-Scoma


Redazione PL

"Una scelta condivisa, che sancisce la fine di settimane di sterili polemiche", così i leader di Lega e FI Nino Minardo e Gianfranco Miccichè

lega forza italia

Accordo trovato tra Lega Prima l’Italia e Forza Italia per la figura da candidare a Sindaco di Palermo. Le figure in realtà saranno due, unite da un unico nome Francesco, e da due cognomi, Cascio e Scoma. “Un ticket – così lo definiscono i leader dei due partiti, Gianfranco Miccichè e Nino Minardoche vincerà a Palermo, risollevando la città dal disastro finanziario e sociale in cui è precipitata negli ultimi cinque anni.”

Permane dunque la candidatura di Francesco Cascio a Sindaco di Palermo, affiancato da Francesco Scoma come suo vice. “Una scelta condivisa – prosegue la nota di Lega e FI –  che sancisce la fine di settimane di sterili polemiche, e che consente di avviare in tempo una campagna elettorale convincente e di alto livello”.

 

Potrebbero interessarti