Home Catania Live Controlli in farmacia e laboratori a Palermo, Agrigento e Trapani: sanzioni per oltre 15 mila euro

Controlli in farmacia e laboratori a Palermo, Agrigento e Trapani: sanzioni per oltre 15 mila euro


Redazione PL

Cinquantasei le strutture controllate

grano

Controlli dei Carabinieri e dei Nas nelle farmacie e laboratori di Palermo, Trapani ed Agrigento. I controlli hanno riguardato 56 strutture per il rispetto sulle normative per il contrasto al virus “Covid-19” e la sicurezza negli ambienti di lavoro.

Sanzionati quattro laboratori d’analisi, uno nel Palermitano e nel Trapanese, due nell’Agrigentino. Sanzioni anche per otto farmacie: quattro in provincia di Palermo, tre in provincia di Trapani e una in provincia di Agrigento. Il totale complessivo delle multe ammonta a 15.270 euro.

Per le farmacie le sanzioni hanno riguardato aver sottoposto dei minori alla somministrazione di test antigenici rapidi per la rilevazione dell’antigene sars-Covid-2 senza aver fatto preventivamente sottoscrivere il consenso; informato ai genitori non aver assicurato la somministrazione dei test antigenici secondo le modalità previste dal protocollo d’intesa; venduto farmaci con obbligo di presentazione della ricetta a pazienti sprovvisti della prescrizione medica; omessa detenzione di farmaci medicinali obbligatori; violazione dei doveri di custodia di farmaci ad azione stupefacenti, che sono stati posti sotto
sequestro amministrativo.

Mentre in alcuni laboratori di analisi è emersa la non corretta identificazione e registrazione nella piattaforma informatica regionale dei dati dei soggetti sottoposti ad analisi; mancata adozione di idonei DPI durante l’esecuzione dei test antigenici rapidi per la rilevazione dell’antigene sars-cov-2.

Potrebbero interessarti