Home SportTennis Coppa Davis, Italia da sogno: è finale! Serbia battuta nel doppio in due set

Coppa Davis, Italia da sogno: è finale! Serbia battuta nel doppio in due set


Elian Lo Pipero

Italia

Italia in finale di Coppa Davis: Sinner e Sonego hanno battuto in due set (6-3; 6-4) Djokovic e Kecmanovic nel doppio decisivo nella semifinale contro la Serbia che era avanti 1-0 dopo la vittoria nel primo pomeriggio di Kecmanovic contro Musetti. Poi il capolavoro di Sinner contro Djokovic nel singolare e poi nel doppio insieme a Sonego hanno ribaltato la partita. Per gli azzurri si tratta dell’ottava finale nella storia, a distanza di venticinque anni dall’ultima: era il 1998 quando l’Italia a Milano affrontò la Svezia. 

Primo set giocato bene dai due azzurri e vinto nel servizio gestito in maniera intelligente. Il primo parziale si è deciso nel sesto game dove Sinner e Sonego sotto 0-30 sono riusciti a recuperare strappando il break a Djokovic e Kecmanovic. Alla fine vittoria del set 6-3. 

Nel secondo set arriva la reazione dei serbi: sul 3-2 per Djokovic e Kecmanovic, Sinner e Sonego riescono ad annullare quattro palle break, strappando il servizio nel turno successivo. Da qui la partita prende la direzione azzurra nonostante Djokovic cerchi fino all’ultimo di far rimanere la sua nazionale in partita, ma Sinner al servizio non perdona e regala un risultato storico per l’Italia. Adesso l’obiettivo è vincere per la seconda volta la Coppa Davis. Di fronte ci sarà l’Australia che ha giocato 48 finali vincendone 28. Partita in programma domenica alle ore 16

LEGGI ANCHE: 

Coppa Davis, Sinner alieno: annulla tre match point a Djokovic e tiene in vita l’Italia

Potrebbero interessarti