Home SportTennis Coppa Davis, Italia leggendaria! Arnaldi e Sinner stendono l’Australia in finale

Coppa Davis, Italia leggendaria! Arnaldi e Sinner stendono l’Australia in finale


Elian Lo Pipero

Italia

L’Italia ha vinto la Coppa Davis 2023, la seconda nella storia dopo quella del 1976. Un successo meritato per la squadra capitanata da Filippo Volandri.  Battuta l’Australia in finale  2-0 grazie alle vittorie di Arnaldi e Sinner con quest’ultimo che ha trascinato gli azzurri a questo storico successo. Decisiva la sua vittoria in due set contro De Minaur 6-3, 6-0. 

Parte forte nel primo set Sinner che riesce a strappare subito il break. De Minaur deve cercare di adattarsi al gioco dell’azzurro e prova a rientrare in partita: sul 3-4 ha la possibilità di pareggiare il servizio, ma Sinner non molla un colpo e si prende il doppio break che vale la vittoria del primo parziale. Secondo set dominato dall’azzurro che nel secondo game conquista il break che consolida andando avanti 3-0. Nonostante due match point annullati, Sinner riesce a spuntarla e regalare una serata storica all’Italia che mancava da 47 anni insieme ai compagni Arnaldi, Sonego e Bolelli. 

Nella prima partita proprio Matteo Arnaldi ha battuto in tre set Alexei Popyrin con lo score di 7-5, 2-6, 6-4 in 2 ore e 29 minuti di gioco. Una partita sofferta per il ligure che è riuscito a uscire fuori gli artigli nel terzo set annullando otto palle break all’australiano, strappando il servizio decisivo nel decimo game portando a casa la vittoria. 

Questa vittoria è particolare e speciale“, ha dichiarato Sinner a Sky Sport subito dopo il suo match. “Sapevamo di avere un ottimo gruppo, siamo riusciti a mettere i pezzi insieme. Berrettini ha avuto una stagione difficile, ma è venuto qui e ci ha sostenuto. È importante far squadra, siamo tutti contenti di alzare questa coppa speciale. Grazie a tutti gli italiani che ci hanno creduto, anche quando le cose sono andate male. Da Torino ho portato tanta energia e abbiamo fatto gruppo. A Bologna abbiamo sofferto, ma siamo sempre rimasti lì. Siamo stati a un punto da ko ieri, ora trionfiamo”

FONTE FOTO: Italia Team pagina Facebook

LEGGI ANCHE:

Coppa Davis, Italia da sogno: è finale! Serbia battuta nel doppio in due set

Palermo, visita a sorpresa per i rosanero: il campione di Tennis a Torretta

Potrebbero interessarti