Home Salute e benessere Covid-19 in Sicilia: 1024 nuovi casi positivi e 45 decessi

Covid-19 in Sicilia: 1024 nuovi casi positivi e 45 decessi


Francesca Catalano

La Regione Siciliana ha fornito i dati giornalieri in merito all'emergenza sanitaria da Covid-19

Covid-19

Sono 1.024 i casi in più rispetto alla giornata di ieri, dato che porta gli attualmente positivi a 40.484, come emerge dal bollettino di oggi 29 novembre. Sono 1.763 le persone ricoverate, di cui 241 in terapia intensiva e 38.721 in isolamento domiciliare. 377 i guariti. Si registrano invece 45 nuove vittime da Covid-19: il totale sale così a 1.506. I tamponi effettuati sono 8.965.

I nuovi casi siciliani di coronavirus sono così suddivisi: Palermo 269, Catania 364, Messina 126, Agrigento 74, Ragusa 58, Siracusa 55, Enna 44, Caltanissetta 25 e Trapani 9.

CORONAVIRUS IN ITALIA

Sono 20.648 i test per il Covid-19 risultati positivi nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono 541. Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati effettuati 176.934 tamponi. Il rapporto tra positivi e tamponi è invariato, rispetto a ieri, all’11,7%. La media mobile a 7 giorni del tasso di positività è in calo da circa due settimane. Il tasso di positività alle persone testate oggi è al 25,76%, in lieve rialzo rispetto a ieri ma in calo rispetto allo stesso giorno di una settimana fa (27%).

LEGGI LE MISURE DELLA NUOVA ORDINANZA DI MUSUMECI

Da oggi, domenica 29 novembre, la Sicilia è zona gialla. Questa decisione ha generato apprensioni: si teme che abbandonando l’area arancione, si possa rischiare di peggiorare i buoni risultati ottenuti con le restrizioni degli ultimi giorni. Così, il governatore Musumeci, dopo aver espresso “soddisfazione” ed avere assicurato «lo stesso impegno messo in campo dall’inizio della pandemia», ha emanato una nuova ordinanza.

Il provvedimento, in vigore da fino a giovedì 3 dicembre, modifica alcune delle attuali restrizioni, adattandole alla nuova classificazione in “area gialla” per la Sicilia.

Potrebbero interessarti