Home Salute e benessere Covid, in Sicilia 270 nuovi casi: l’Isola è quinta per contagi giornalieri

Covid, in Sicilia 270 nuovi casi: l’Isola è quinta per contagi giornalieri


Anna Sampino

Sono 270 i nuovi casi di Covid in Sicilia su 11.493 tamponi processati. Il tasso di positività aumenta al 2,3%. Ricoveri ancora in calo

coronavirus

Sono 270 i nuovi casi di Covid in Sicilia su 11.493 tamponi processati. Il tasso di positività aumenta al 2,3%. Ieri era all’1,8%, quando i casi erano 304 ma con un numero maggiore di tamponi effettuati (17.276). I contagi dunque oggi risultano in lieve aumento. L’Isola oggi è quinta per casi giornalieri. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano diffuso dal ministero della Salute.

Covid in Sicilia, i dati di oggi

Gli attuali positivi sono 8.770, -519 unità rispetto alle 24 ore precedenti. Di questi, 8.438 sono in isolamento domiciliare. Prosegue il calo dei ricoveri. I pazienti ricoverati con sintomi sono 332. In particolare, 291 nei reparti ordinari e 41 nelle terapie intensive (stesso numero di ieri), ma con 3 nuovi ingressi oggi. I guariti sono 783.

I decessi comunicati oggi dalla Regione Sicilia sono 6, ma si riferiscono ai giorni scorsi. In particolare: 2 di ieri, 2 di martedì 12 ottobre, 1 del 24 agosto e un altro del 7 febbraio 2021. Dall’inizio della pandemia sono 6.921 i morti per Covid.

NELLE PROVINCE

Sul fronte dei contagi nelle singole province, Catania è ancora la provincia con più casi: oggi sono 94. Seguita da Messina 76, Siracusa 39, Palermo 29, Caltanissetta 15, Agrigento e Ragusa 6, Trapani 5. Non si registra nessun nuovo caso a Enna.

PRIMATO PER MORTALITA’

Secondo i dati diffusi dall’Alta Scuola di Economia e Management dei Sistemi Sanitari dell’Università Cattolica (Altems), la Sicilia è la prima regione italiana per mortalità per covid. Il dato si riferisce al rapporto tra decessi e popolazione. L’Isola registra lo 0,85%, contro 0,38% nazionale.

BOLLETTINO COVID SETTIMANALE

Oggi la Regione ha diffuso anche i dati del bollettino settimanale, in riferimento alla settimana dal 4 al 10 ottobre. Secondo quanto emerge dal report, continua il decremento progressivo dei nuovi casi su tutto il territorio regionale con un’incidenza di 40, 8 su 100 mila abitanti. Dunque si mantiene stabilmente al di sotto della soglia dei 50 casi su 100 mila abitanti. Nell’ultima settimana si è registrato un calo di oltre il 26% di nuovi casi rispetto a quella precedente, sebbene permangano ancora differenze territoriali. In particolare nelle province di Siracusa (72,4 su 100 mila abitanti) e Catania (67 su 100 mila). La fascia d’età maggiormente interessata è ancora quella in età scolare tra i 6 e i 10 anni.

Ancora in calo i nuovi ricoveri, che negli ultimi sette giorni sono stati 117. Si registra anche una riduzione progressiva dei posti letto occupati. L’86,9% dei soggetti attualmente ricoverati non è vaccinato. Il tasso di letalità resta stabile pari a 2,3%.
Le coperture vaccinali su base territoriale, riferite ad almeno una dose, risultano ancora al di sotto della media regionale (79,2%) nelle province di Caltanissetta (78,5%), Siracusa (77%) Catania (75,4%) Messina (72,9%).

Potrebbero interessarti