Home Cronaca Covid negli ospedali: focolai al Cervello e al Policlinico, 42 contagiati

Covid negli ospedali: focolai al Cervello e al Policlinico, 42 contagiati


Michele Cusumano

Chiuso il reparto di Cardiologia al Policlinico

ospedali palermo covid policlinico cervello

Preoccupante il recente bilancio covid negli ospedali palermitani. Ben 37 positivi tra pazienti e personale al Policlinico, a cui si aggiungono 5 operatori sanitari dell’ospedale Cervello, per un totale di 42 contagiati negli ultimi giorni.

Il Policlinico, a causa di un focolaio Covid, ha sospeso i ricoveri nel reparto di Cardiologia e trasferito i pazienti nei reparti Covid di Villa Sofia e del Cervello. Tuttavia, al momento sono tutti asintomatici. È in corso la sanificazione degli ambienti e sarà compito della struttura stabilire quando il reparto verrà riaperto.

Per quanto riguarda il Cervello, i cinque operatori sanitari risultati positivi avevano già ricevuto la prima dose del vaccino, e sono in attesa del richiamo. Vi sono, inoltre, altri due operatori in attesa di conoscere l’esito del tampone.

ALTRI CASI NEI GIORNI SCORSI

Nei giorni precedenti altri focolai si erano registrati a Villa Sofia, con conseguente chiusura di due giorni del pronto soccorso per gli interventi di sanificazione. In totale i contagiati a Villa Sofia fra medici e pazienti sono stati più di 40, tra cui diversi operatori sanitari che già avevano ricevuto la prima dose del vaccino.

Gli ospedali a Palermo si stanno dando da fare per attrezzare al meglio le strutture. Al Policlinico sono stati attivati altri 22 posti letto ordinari e 8 di terapia intensiva. Da oggi, inoltre, all’ospedale Cervello saranno disponibili 16 posti letto derivanti dalle chiusure dei reparti di Ostetricia e Ginecologia.

Potrebbero interessarti