Home Cronaca Covid, picco di contagi: due tensostrutture negli ospedali di Palermo – Video

Covid, picco di contagi: due tensostrutture negli ospedali di Palermo – Video


Redazione

Picco di contagi e negli ospedali di Palermo torna l'emergenza posti letto Covid. Realizzate altre due tensostrutture al Civico e a Villa Sofia

covid ospedale da campo cervello

I contagi crescono ormai senza sosta: da giorni Palermo supera quota mille casi giornalieri. Torna l’emergenza negli ospedali, che dopo mesi devono tornare a riconvertire reparti e strutture per aumentare i posti letto da destinare ai pazienti Covid. Così, dopo l’ospedale Cervello, che ieri sera ha allestito un ospedale da campo con 10 posti e un’unità mobile per la sub-intensiva, un’altra tensostruttura sta per essere installata anche al Civico.

Covid, un’altra tensostruttura all’ospedale Civico

L’assessorato regionale alla Salute ha predisposto un progetto di supporto agli ospedali più sotto pressione per la presenza di pazienti Covid. Prevede la realizzazione di punti medici avanzati in tensostrutture davanti ai pronto soccorso per assistere i pazienti in attesa di decidere per il ricovero o la dimissione. Diventano quindi una sorta di area di prima diagnosi in modo da non affollare le sale del pronto soccorso. Dopo già in funzione da ieri all’ospedale Cervello, un’altra struttura simile sta per essere realizzata al Civico. punti medici avanzati in tensostruttura all’ingresso degli ospedali Cervello e Civico. Si sta valutando di posizionare un terzo e analogo punto medico avanzato anche all’ospedale di Partinico. Questi presidi, prontamente organizzati dalla direzione del 118, sono fondamentali per far scendere i pazienti dalle ambulanze e avviare la loro presa in carico.

Al Cervello ospedale da campo e unità mobile per l’emergenza

La situazione più critica si registra all’ospedale Cervello, dove all’esterno del pronto soccorso ieri sera è stato allestito un ospedale da campo con 10 posti letto. Oltre alla tensostruttura, c’è anche un’unità mobile d’emergenza con 7 posti per la subintensiva. Nuovi posti letto per fronteggiare l’aumento dei ricoveri per Covid. Nel reparto di Rianimazione, su 16 posti disponibili, 14 sono già occupati. Oltre all’ospedale da campo, anche una parte del reparto di Ostetricia e Ginecologià verrà in queste ore destinato a un’altra decina di posti letto Covid.

La struttura commissariale per la gestione dell’emergenza Covid di Palermo ha messo a disposizione del presidio all’ospedale Cervello personale sanitario dalle 8 alle 14 e dalle 14 alle 20 per aiutare i colleghi del pronto soccorso. Si stanno approntando, inoltre, altri posti letto Covid all’ospedale di Partinico, all’ospedale Civico e allo stesso Cervello. La rianimazione di Partinico è stata riattivata in rianimazione Covid.

Le immagini dall’ospedale Cervello: clicca qui per vedere il video

Potrebbero interessarti