Home Cronaca Dda, il calabrese Paolo Guido nuovo coordinatore della Procura antimafia

Dda, il calabrese Paolo Guido nuovo coordinatore della Procura antimafia


Redazione

Prende il posto dell'ex procuratore Franco Lo Voi, che è passato alla guida della Procura della capitale

Paolo Guido

Ancora movimenti all’interno della Procura della Repubblica di Palermo. Dopo l’addio del procuratore uscente Franco Lo Voi, che nelle scorse settimane è passato alla guida della Procura di Roma, è il calabrese Paolo Guido il nuovo coordinatore della Direzione distrettuale antimafia. Guido ha 55 anni ed è diventato magistrato nel 1995. Ha già svolto importanti attività investigative in Sicilia, avendo coordinato indagini sulla mafia trapanese ed agrigentina; tra cui, per delega, quelle per la cattura del latitante Matteo Messina Denaro.

La nomina di Paolo Guido alla direzione della Dda, si presenta con una novità. Per una visione complessiva e unitaria al fenomeno “cosa nostra”, per la prima volta dalla costituzione della Procura antimafia, la delega della Direzione distrettuale antimafia è assegnata ad un solo procuratore aggiunto.

Paolo Guido tribunale

Pochi giorni fa Marzia Sabella, 56 anni, era stata nominata nuova vicaria reggente della Procura di Palermo. Sabella ha preso il posto del procuratore aggiunto Salvatore De Luca, che è diventato capo procuratore a Caltanissetta. 

POTREBBE INTERESSARTI

Un chilo di eroina dentro lo stomaco: arrestato all’aeroporto – CataniaLive (catanialive24.it)

Potrebbero interessarti