Home Eventi, tv e spettacolo Violenza contro le donne, diretta facebook con la scrittrice Myriam De Luca

Violenza contro le donne, diretta facebook con la scrittrice Myriam De Luca


Marianna La Barbera

Violenza donne

Un’idea nata dalla sensibilità della scrittrice palermitana Myriam De Luca in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Il 25 novembre, data in cui si celebra l’appuntamento in tutto il mondo, si terrà una diretta facebook dedicata al tema, tra riflessioni, poesie e semplici pensieri.

L’incontro si terrà nel pieno rispetto delle normative per il contrasto al Coronavirus presso lo Spazio Eventi Al Karah in Piazza Alberico Gentili, 13 a Palermo a partire dalle 17:30. Gli spettatori potranno assistere e interagire con gli organizzatori dell’evento attraverso il canale social facebook, accedendo tramite il link https://fb.me/e/8wyQStLRO.

LE RIFLESSIONI DEGLI ORGANIZZATORI

“Tutti abbiamo il dovere, ognuno nel proprio settore e in base alle proprie competenze – afferma Myriam De Luca – di tenere vive le coscienze per fermare la violenza sulle donne e per promuovere l’uguaglianza e il rispetto nei confronti di tutti gli esseri umani”.

Insieme all’autrice, Valentina Gueci, storico e critico dell’arte, e Antonino Schiera, blogger, poeta e scrittore.

Tre voci diverse e autorevoli, che analizzeranno le tematiche ispiratrici dell’iniziativa da angoli visuali differenti.

L’obiettivo comune è la volontà di offrire un contributo a una battaglia di civiltà e rispetto.

“Non bisogna mai dimenticare – afferma Valentina Gueci – che ognuno noi può uscire dalle gabbie che ci opprimono”. “C’è chi, per esempio – spiega – ha trovato nell’ arte una funzione catartica per superare le paure interiori”. “Credi sempre in te stessa – consiglia rivolgendosi alle donne – e trova la forza e la strada per la tua libertà”.

Parole condivise da Antonino Schiera, concorde nel sottolineare il ruolo esercitato dalla lettura, dall’arte e, più in generale, della conoscenza, a beneficio del rapporto tra uomini e donne.

“Possono aiutare- afferma – noi uomini a migliorare e rasserenare l’approccio con le donne”. “Da uomo e da poeta – aggiunge – sono felice di confrontarmi con due esponenti della cultura che rappresentano il mondo femminile: un mondo che, noi tutti in coro, dovremmo imparare a rispettare con le parole e soprattutto con i fatti”.

“La violenza – osserva Schiera – non ha mai condotto a nulla di buono”

IL 25 NOVEMBRE

La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne è stata istituita partendo dall’assunto che essa sia una violazione dei diritti umani.

Una violazione che rappresenta una conseguenza della discriminazione contro le donne, dal punto di vista legale e pratico, e delle persistenti disuguaglianze tra i sessi.

Potrebbero interessarti