Home Dal mondo Disastro ferroviario in Egitto: si scontrano due treni: 32 morti

Disastro ferroviario in Egitto: si scontrano due treni: 32 morti


Redazione

L'ira del presidente egiziano Abdel-Fattah-al-Sisi:" I responsabili pagheranno cara la negligenza"

DISASTRO FERROVIARIO EGITTO

E’ accaduto stamattina nella provincia meridionale di Sohag. Un incidente causato dalla brusca frenata di in convoglio che ha causato il violento tamponamento del treno alle spalle. Una collisione che ha letteralemente ribaltato due delle vetture del primo treno. 32 morti e centinaia di feriti per un bilancio che potrebbe aggravarsi nelle prossime ore.

L’IRA DEL PRESIEDENTE ABDEL FATTAH AL-SISI

L’ira del presidente egiziano, Abdel Fattah al-Sisi, si abbatte sui responsabili, tanto da promettere una “punizione dissuasiva”. “Chiunque abbia causato questo doloroso incidente per negligenza o corruzione o per qualsiasi altro motivo dovrebbe ricevere una sanzione dissuasiva, senza eccezioni o ritardi”, ha scritto al-Sisi sul suo profilo Twitter.

Il presidente egiziano Abdel-Fattah-al-Sisi
Il presidente egiziano Abdel-Fattah-al-Sisi

EGITTO NON NUOVO A DISASTRI DEL GENERE

La collisione tra i due treni passeggeri nel distretto di Tahta è solo l’ultimo di una serie di incidenti mortali avvenuti in Egitto negli ultimi anni, causati spesso da infrastrutture inadeguate e scarsa manutenzione. Tra i peggiori, quello avvenuto nel 2002 quando 373 persone morirono per un incendio scoppiato in un affollato treno al Cairo. Sempre nella capitale del paese, nel marzo 2020 una collisione fece 13 feriti e provocò uno stop alla circolazione a livello nazionale; nel febbraio 2019 un treno deragliò e prese fuoco in una delle principali stazioni della città, uccidendo 20 persone e portando alle dimissioni del ministro dei Trasporti. Adesso questo nuovo disastro e tante vite spezzate.

Potrebbero interessarti