Home Cronaca di Palermo Dramma a Palermo, morto Vito Nemoura, docente e amante della musica: aveva solo 31 anni

Dramma a Palermo, morto Vito Nemoura, docente e amante della musica: aveva solo 31 anni


Redazione PL

Il giovane si è spento a causa di una polmonite fulminante. Era ricoverato all'ospedale Civico, in coma farmacologico, da una settimana. Innumerevoli i messaggi di cordoglio che ne ricordano l'impegno, le passioni, i progetti. Il comune di Villafrati, di cui era originario, ha proclamato il lutto cittadino

Vito Nemoura

Dramma a Palermo, che nel pomeriggio di ieri, 14 marzo, ha visto la morte di Vito Nemoura, docente dell’istituto Alessandro Volta nonché membro di “Tintoria abusiva”, cover band dei Tinturia. Originario di Villafrati, il giovane viveva nel capoluogo, dove si è spento a seguito di una polmonite fulminante.

Nonostante la sua giovane vita, Nemoura aveva già attraversato tante tempeste. Aveva superato un delicato intervento al cuore e vinto il Covid per ben tre volte. Ricoverato in coma farmacologico da una settimana, si è spento ieri all’ospedale Civico, a seguito di una polmonite che ha messo fine ad una vita fatta di sogni e progetti ancora tutti da realizzare.

Vito Nemoura, il ricordo

É così che lo ricorda chi l’ha conosciuto. “L’ultima volta che ho suonato è stato insieme a te. L’ultima mia foto è stata con te.
Fino ad una settimana fa eravamo felici, prospettavamo un futuro positivo e pieno di gioia. Ora non ci sei più ed è finito tutto!! 😭 Ancora non riesco a crederci!!! Con te se ne va un pezzo del mio cuore, sei stato veramente un AMICO. Ci sei sempre stato, hai persino fatto la notte a Lana quando fece i cuccioli. Ne abbiamo passate un’infinità insieme, ed ora mi hai lasciato così, da solo! Tutti ti ricorderanno per la tua immensa simpatia. Hai lasciato la tua voce qui, è incisa e sarà sempre presente come sarà il tuo ricordo. Non doveva andare così, la vita è ingiusta !!! Compà fai buon viaggio💔💔😭😭Ti ricorderò per sempre”. Così si legge in uno degli innumerevoli post che in queste ore affollano i social, ricordando il giovane.

Tra questi l’associazione Vivi Vucciria. “Tutta la nostra Associazione e gli amici della Vucciria piangono la prematura scomparsa dell’amico di tutti, il grande Vito. Siamo vicini al dolore della famiglia Nomura. La Vucciria ti ricorderà sempre con tantissimo affetto. Vituzzu ❤️”.

Lutto cittadino a Villafrati

Il Comune di Villafrati ha, intanto, proclamato il lutto cittadino per la giornata di oggi. Di Vito si ricorda l’impegno civile, sociale e politico; l’attività di volontariato in qualsiasi iniziativa organizzata nel Comune, “iniziative di carattere sociale, ricreative, ludiche in cui profondeva il suo impegno con umorismo a volte anche pungente e mai volgare che gli era proprio e che lo rendeva simpatico, stimato e apprezzato da tutti”.
E, ancora, la collaborazione col Laboratorio di Aggregazione Sociale, “per molti anni è stato un valido strumento di incontro e socializzazione di tutta la collettività”, e la partecipazione all’Associazione Arteatro, dove si è distinto per le sue doti di attore comico.
(Foto profilo Facebook Vito Nemoura)

Potrebbero interessarti