Home Dal mondo Eitan deve tornare in Italia: la Corte suprema israeliana fissa una data

Eitan deve tornare in Italia: la Corte suprema israeliana fissa una data


Redazione PL

EITAN

Il piccolo Eitan, unico superstite della strage del Mottarone, tornerà in Italia. A stabilire una data è la Suprema Corte di Israele, che ha respinto il ricorso presentato dal nonno materno, Schmuel Peleg. Il ritorno del piccolo Eitan, con la zia , nonché tutrice legale, Aya Biran, è previsto dunque entro il 12 dicembre.

A dare la notizia è Gadi Solomon, portavoce israeliano della famiglia Peleg. Insomma, rigettato il ricorso del nonno, dovrà ora accadere quanto già stabilito da due sentenze israeliane. Il giudice ha infatti riconosciuto quale residenza abituale del piccolo l’Italia, decidendo quindi che è qui che debba tornare e continuare a vivere.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti