Home Politica Elezioni a Palermo, bassa l’affluenza alle urne: i dati

Elezioni a Palermo, bassa l’affluenza alle urne: i dati


Redazione PL

Affluenza in calo rispetto a cinque anni fa, al termine di una giornata di fuoco

elezioni

Le elezioni comunali a Palermo si sono concluse con un’affluenza del 41,85% . A renderlo noto è il Comune, con il report delle ore 23 del 12 giugno, che registra 227681 votanti. Di questi, 112149 sono maschi  e 115532 femmine.

Sono questi i numeri di una giornata apertasi all’insegna del caos legato al forfait di molti presidenti di seggio, che ha fatto sì che molti cittadini, presentatisi alle urne, fossero invitati a tonare successivamente. Si era pensato di accorpare le sezioni non operative con quelle già attive, ma alla fine si è riusciti nel ripristino di tutte e 600 le sezioni previste. Dato il ritardo, gli elettori che si trovavano in coda hanno potuto votare anche dopo le 23.

L’affluenza del 41,85% registrata ieri è comunque più bassa rispetto a quella registrata alle amministrative di cinque anni fa. Allora votarono il 52,60% dei votanti.

Il Comune ha reso noti anche i seguenti dati sul referendum della Giustizia:

Referendum n.1 votanti 199687 pari al 38,96% di cui maschi 99213 – femmine 100474;
Referendum n.2 votanti 199671 pari al 38,95% di cui maschi 99199 – femmine 100472;
Referendum n.3 votanti 199671 pari al 38,95% di cui maschi 99186 – femmine 100485;
Referendum n.4 votanti 199587 pari al 38,94% di cui maschi 99156 – femmine 100431;
Referendum n.5 votanti 199588 pari al 38,94% di cui maschi 99157 – femmine 100431.

CONTINUA A LEGGERE

 

Elezioni a Palermo, situazione caotica: mancano i presidenti, alcuni seggi chiusi e la gente viene rimandata a casa

 

Potrebbero interessarti