Home Cronaca di Palermo Esplosione nella notte a Sferracavallo, colpo a un distributore di tabacchi

Esplosione nella notte a Sferracavallo, colpo a un distributore di tabacchi


Elian Lo Pipero

esplosione

Stessa modalità, esplosione con ordigno, ma questa volta obiettivo diverso: ladri in azione questa notte in una tabaccheria di via Sferracavallo. Il distributore di tabacchi presente davanti al punto vendita è stato fatto esplodere, sembrerebbe con un ordigno rudimentale come avvenuto nei colpi dei giorni scorsi ai bancomat, permettendo ai malviventi di portare via soldi e tabacchi. Il bottino è ancora da quantificare. Ingenti i danni invece all’interno del distributore che dovrà essere sostituita e la spesa è di circa 20 mila euro per la sostituzione. 

Il forte boato ha svegliato i residenti della zona che hanno lanciato l’allarme. Sul posto i Carabinieri della Compagnia San Lorenzo che indagano su quanto accaduto dopo aver effettuato i rilievi del caso. I militari hanno acquisito le immagini di videosorveglianza per cercare di riuscire a individuare i responsabili dell’ennesimo furto in città. Non è escluso che la banda sia la stessa che nelle scorse settimane ha colpito alcuni sportelli bancomat. 

I colpi ai bancomat

Da inizio settembre sono diversi gli episodi di furto con esplosione di ordigno ai danni di bancomat: il primo si è verificato nel quartiere Altarello, poi a Brancaccio, in via Castellana e in viale Regione Siciliana, nella zona di Villa Tasca, dove in questo caso i ladri sono riusciti a portare via un bottino cospicuo (circa 50 mila euro).

NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO 

LEGGI ANCHE:

Esplosione nella notte a Brancaccio, la banda dei bancomat colpisce ancora

Bancomat esplode in viale Regione Siciliana, terzo caso in pochi giorni: i ladri non hanno rubato nulla

Potrebbero interessarti