Home Dal resto della Sicilia Ravanusa, trovati quattro corpi: ci sono anche la donna incinta e il marito

Ravanusa, trovati quattro corpi: ci sono anche la donna incinta e il marito


Redazione

Sono due i dispersi adesso mentre 100 gli sfollati. Smentita invece la notizia del coinvolgimento di minori nel crollo delle palazzine

corpi

Sale il bilancio delle vittime del crollo delle palazzine avvenuto sabato sera a Ravanusa. Nelle prime ore della mattina infatti i soccorritori hanno individuato altri quattro corpi tra le macerie. Si tratta di Selene Pascariello, la donna al nono mese di gravidanza, del marito Giuseppe Carmina, che erano andati a trovare i genitori dell’uomo, e di Angelo Carmina e Enza Zagarrio, che abitavano invece al terzo piano. Il totale dei morti quindi sale a sette. Si cercano altri due dispersi mentre 100 sono gli sfollati e due le superstiti.

La notizia secondo la quale ci sarebbero stati due minorenni tra le macerie della palazzina crollata ora è stata smentita“, ha detto il sindaco di Ravanusa, Carmelo D’Angelo. A provocare l’esplosione con conseguente crollo di quattro palazzine sarebbe stata una grossa fuga di gas dalla tubatura del metanodotto. Il gas si è accumulato o nel sottosuolo o in un ambiente chiuso. A innescare l’esplosione potrebbe essere stata anche l’attivazione dell’ascensore“, ha spiegato il comandante del Vigili del Fuoco di Ravanusa, Giuseppe Merendino che ha definito “un evento eccezionale” un’esplosione di questo tipo.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti