Home Cronaca Evade il fisco per due anni: sequestro di beni per un’azienda di Palermo

Evade il fisco per due anni: sequestro di beni per un’azienda di Palermo


Redazione

Sequestro per quasi mezzo milione di euro per un'azienda operante nel settore della plastica

scoperti

Emesso dalla Guardia di Finanza di Palermo un decreto di sequestro preventivo per equivalente del profitto di reati tributari ai danni di un’azienda di fabbricazione di materiale plastico. Il valore complessivo dei beni sequestrati pari a circa € 450.000.

L’accusa per l’azienda è negli anni 2016 e 2017 non aver dichiarato al fisco ricavi per oltre 6,5 milioni di euro. Segnalati all’Autorità Giudiziaria di Palermo i due rappresentanti legali pro-tempore per il reato di omessa dichiarazione. L’attività oltre a essere già domiciliata a Palermo, ha anche un’unità produttiva ubicata nella zona industriale di Castelvetrano, in provincia di Trapani.

Il sequestro ha riguardato le disponibilità finanziarie, un immobile con relative pertinenze, un’autovettura e quote societarie, fino alla concorrenza dell’Imposta sul Reddito delle Società (I.RE.S.) evasa ossia circa 450.000 euro

Potrebbero interessarti