Home Dal resto della Sicilia Foto dell’ex sullo smartphone: compagno preso a martellate

Foto dell’ex sullo smartphone: compagno preso a martellate


Redazione PL

Accade in provincia di Catania. La furia omicida della donna si scatena dopo che la figlia si reca a scuola.

Accade a Mascali, in provincia di Catania, dove una 49enne ha ferito il compagno di 69 anni prendendolo a martellate in testa. Ma non solo, visto che, in preda ad una furia omicida, lo ha poi colpito al torace con un coltello da cucina. Tutto ciò dopo avere scoperto nel suo cellulare le foto di una donna. La lite è scoppiata dopo che la figlia si è recata a scuola. Pare che l’uomo abbia cercato di giustificars dicendo che la foto in questione fosse di una vecchia fiamma.

Il carcere di Piazza Lanza di Catania

MANETTE E RECLUSIONE

In casa della coppia i militari hanno sequestrato il martello e il coltello, con una lama di 20 centimetri. La vittima, medicata dal 118, non ha voluto essere trasportato in ospedale. Per la donna sono scattate le manette per tentativo di omicidio e maltrattamenti in famiglia. E’ stata rinchiusa nel carcere di Piazza Lanza.

Potrebbero interessarti