Home Politica Franco Miceli: “Lagalla si impegna contro le mafie ma è sostenuto da chi ha brigato con Cosa nostra”

Franco Miceli: “Lagalla si impegna contro le mafie ma è sostenuto da chi ha brigato con Cosa nostra”


Redazione PL

"Deve essersi distratto", ha detto il candidato sindaco di Palermo del centrosinistra, Franco Miceli, commentando le parole del suo antagonista Roberto Lagalla

franco miceli

 “Roberto Lagalla assicura impegno nel contrasto alle mafie. Nelle ultime settimane deve essersi distratto, visto che ha accettato di buon grado il sostegno di chi è finito in carcere per aver brigato con Cosa nostra“. Così Franco Miceli, candidato a Sindaco di Palermo per la coalizione progressista, ha commentato le recenti dichiarazioni del suo antagonista. Il riferimento è a Totò Cuffaro, commissario nuova Dc, che ha recentemente ufficializzato di appoggiare la candidatura dell’ex assessore della Giunta Musumeci.  

Desidero congratularmi e augurare buon lavoro al nuovo procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo, Giovanni Melillo – aveva dichiarato Roberto Lagalla, candidato Sindaco del centrodestra -. Con la sua nomina torna al centro dell’agenda del Paese la lotta alle mafie. Sono certo che, se sarò eletto sindaco di Palermo, sarà per la nostra città un importante punto di riferimento ed un eccellente interlocutore. Nel segno del comune impegno nel contrasto alle mafie e ad ogni forma di malavita organizzata”.

 

Potrebbero interessarti