Home Cronaca di Palermo Giallo a Palermo, scomparsa una donna dal pronto soccorso di Villa Sofia

Giallo a Palermo, scomparsa una donna dal pronto soccorso di Villa Sofia


Elian Lo Pipero

donna

Una donna di 64 anni, Maria Grazia Quartuccio, è scomparsa dal pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia di Palermo. La signora era arrivata martedì al nosocomio, ma poi dopo qualche ora la sessantaquattrenne si sarebbe allontanata. I familiari sono stati informati dell’allontanamento della familiare solo venerdì e hanno presentato denuncia al Commissariato di San Lorenzo.

La donna, originaria di Altofonte, vive da 8 anni a Palermo in una Comunità per Anziani e Disabili Psichici, “Nonni e figli felici” ed è assistita da un tutore legale. Si sarebbe allontanata dal nosocomio dopo aver firmato le dimissioni, ma la comunità dove alloggia è stata informata solo 24 ore dopo. Al momento della scomparsa la donna indossava un pantalone blu e una maglietta a fiori. I familiari lanciano un appello affinché si possa ritrovare Maria Grazia.

Purtroppo ancora non ci sono notizie, come confermato dalla nipote Chiara contatta da Palermo Live che vive a Catania. “Questa è la sesta notte, chissà dove sarà – afferma molto preoccupata -. Mia zia non poteva essere dimessa senza che i responsabili della comunità fossero stati informati. Noi non sapevano neppure che mia zia fosse ricoverata. Da martedì nessuno l’ha più vista e siamo molto preoccupati. Vogliamo capire come sia stata fatta uscire dall’ospedale viste le patologie note ai medici e quanti l’avevano in cura”.

Leggi anche:

Donna scomparsa a Borgo Nuovo, ritrovata: era su un treno

Va al concerto di Vasco Rossi e sparisce nel nulla: Mariangela è stata ritrovata

Interventi sospesi per il concerto di Vasco Rossi, CTO Villa Sofia precisa: “Tempestivamente riprogrammati”

Scomparsa di Kata, telecamera registra urla e una portiera che si chiude – VIDEO

Potrebbero interessarti