Home SportBasket Green Basket a caccia di riscatto contro Pavia

Green Basket a caccia di riscatto contro Pavia


Marco Lombardo

I biancoverdi hanno l’occasione di riscattare subito la sconfitta di Piacenza, nel primo turno infrasettimanale di questa seconda fase. Palla a due prevista domani al PalaMangano alle 19

Vittorio Moltrasio (Green Basket)

Sebbene il ko di Piacenza sia cosa fresca, il Green Basket Palermo è chiamata ad un’immediata prova d’orgoglio. Al Pala Mangano domani (ore 19) arriva la Riso Scotti Pavia, sesta forza del torneo, per il turno infrasettimanale di campionato. Il match, visibile in diretta streaming sulla piattaforma LNP Pass, è valido per la seconda giornata del campionato di serie B.

I ragazzi di coach Verderosa proveranno a reagire al pesante stop rimediato sabato in terra emiliana, alla ricerca di quei punti necessari per la rincorsa alla salvezza. Il calendario dei palermitani entra nel vivo con il primo match casalingo di questa seconda fase. La prima vera chance di mettere punti in cascina e provare a ridurre il gap nei confronti delle dirette avversarie.

Di fronte ci sarà una formazione che all’esordio ha subito messo la propria firma in un match d’alta classifica, in casa contro Bernareggio. Diversi i punti di forza della compagine lombarda, da Nasello a Torgano passando per Donadoni e Rossi. Tutte bocche di fuoco temibili a cui i siciliani dovranno prestare attenzione. 

Dal match dello scorso weekend sono giunti spunti positivi, come l’esordio con punti di Samuele Polselli e i 16 minuti di altissima intensità di Vittorio Moltrasio, che ha dimostrato di poter essere un valore aggiunto per la squadra cara al presidente Gaetano Mantia.

Moltrasio: “Abbiamo tutti un unico obiettivo: salvarci”

Proprio Moltrasio, diciotto anni il prossimo giugno, presenta così la sfida di domani: “Ci aspetta un’altra squadra abbastanza tosta come Pavia: noi daremo il massimo per batterla perché ci servono delle vittorie che dobbiamo trovare a tutti i costi”. Sul suo percorso stagionale il giovane palermitano spiega la sua crescita, grazie anche alla fiducia ritrovata con il supporto del tecnico Verderosa: “Grazie anche a coach Verderosa sto migliorando individualmente, posso ritenermi soddisfatto di questa stagione al Green. Abbiamo tutti un unico obiettivo: salvarci”. 

Gli arbitri dell’incontro saranno i piemontesi Alex Naftali e Stefano De Bernardi.

Foto di copertina: © Giuseppe Pipitone

Potrebbero interessarti