Home Politica Green Pass: ecco i luoghi dove non servirà e si potrà accedere liberamente

Green Pass: ecco i luoghi dove non servirà e si potrà accedere liberamente


Redazione PL

Nelle prossime settimane potrebbe cambiare o essere del tutto eliminato il sistema a colori

Green Pass

Il Governo prepara un nuovo Dpcm che regolerà l’utilizzo del Green Pass con poche attività dove non sarà necessario. Dal primo febbraio la certificazione verde infatti, non dovrebbe servire per entrare in supermercati, sanitari, ottici, alimentari, acquisto di pellet o legna per il riscaldamento, carburanti e, solo all’aperto, dal tabaccaio e dall’edicolante. Per i centri commerciali potrebbe non servire il Green Pass, ma solo per accedere a quelle attività che non prevedono la certificazione verde, supermercati, farmacie e quando è presente anche l’ottica.

Sistema a colori pronto a variare

Il sistema a colori dovrebbe rimanere invariato al momento, ma con le Regioni si sta valutando un cambiamento nelle prossime settimane. Tuttora sono in tanti a rischiare la zona arancione o rossa: otto regioni oltre la soglia del 20% di occupazione dei posti letto per Covid in terapia intensiva (tra queste Lazio, Toscana e Piemonte) mentre nei reparti ordinari la media nazionale sale al 29%, con Lombardia al 34, Sicilia al 35, Calabria al 41 e Valle d’Aosta al 69%. 

Come annunciato, il sistema a colori potrebbe essere modificato o addirittura eliminato nelle prossime settimane. “Su questo credo che una riflessione possa essere assolutamente fatta. Credo sia giusto, davanti ad un 90% di italiani vaccinati, dare delle prospettive ai cittadini“, ha dichiarato il sottosegretario alla Salute Andrea Costa.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti