Home Sport Il 34° Rally Elba storico parla siciliano, due palermitani sul podio

Il 34° Rally Elba storico parla siciliano, due palermitani sul podio


Mirko Valenti

Gara sfortunata per il cerdese Totò Riolo che deve ritirarsi a causa di un guasto meccanico alla settima prova speciale.

34° Rally Elba storico

Un podio per due terzi palermitano al 34° Rally Elba storico, la vittoria va al cefaludese Angelo Lombardo navigato da Roberto Consiglio su Porsche 911 RS mentre l’altro palermitano Natale Mannino, in coppia con Giacomo Giannone, su Porsche 911 SC chiude il podio, tra i due si inserisce l’equipaggio composto da Alberto Salvini e Davide Tagliaferri alla guida di un’altra Porsche 911 RS.

Gara sfortunata per il cerdese Totò Riolo, navigato dal padrone di casa Alessandro Floris, che deve sventolare bandiera bianca alla settima prova speciale per un guasto alla sua Subaru Legacy Sedan mentre era in lotta per il secondo posto assoluto e ben saldo in testa al quarto raggruppamento anche grazie alla vittoria della quarta Prova Speciale nel pomeriggio di ieri.

Angelo Lombardo ha gestito al meglio la sua gara prendendo il comando della classifica assoluta fin dalla terza prova speciale, vinta per 5” dall’equipaggio Salvini – Tagliaferri proprio su Lombardo, e non lasciando più la testa.

Proprio nella terza prova speciale l’equipaggio composto da Francesco Giovanni Bettini e Luca Acri su Lancia Delta HF Integrale 16V hanno dovuto abbandonare la gara dopo aver vinto le prime due prove speciali.

Dopo la vittoria dell’equipaggio Riolo – Floris nella quarta prova speciale, Lombardo prende sempre più vantaggio sugli avversari vincendo l’ultima PS del venerdì e le prime tre del sabato, gestendo poi il vantaggio nelle ultime due prove speciali andate all’equipaggio ungherese Tibor Jr. Erdi – Zoltan Csoko su Ford Sierra Cosworth 4X4 di quarto raggruppamento.

34° Rally Elba storico, i vincitori dei quattro raggruppamenti

Il Primo Raggruppamento è stato vinto da Antonio Parisi e Giuseppe D’Angelo su Porsche 911S, seguiti dalla BMW 2002 TI dell’equipaggio Carlo Fiorito – Marina Bertonasco.

Il Secondo Raggruppamento, così come nella assoluta, ha visto i primi due gradini del podio occupati dagli equipaggi Lombardo – Consiglio e Salvini – Tagliaferri, mentre il terzo posto è stato conquistato dai britannici James Potter e Caroline McCormack su Ford Escort RS 1800.

Vittoria dei palermitani Mannino – Giannone nel Terzo Raggruppamento, seguiti dall’austriaco Georg Reitsperger navigato dalla croata Lana Sutlovic a bordo di una Volkswagen Golf 16 S e dai tedeschi Siegfried e Renate Mayr su Volvo 244 GL.

Infine nel Quarto Raggruppamento, orfano di Totò Riolo, la vittoria è andata all’equipaggio elvetico Erwin Keller e Dominique Juplè su BMW M3, al secondo posto gli svedesi Mats Myrsell e Esko Junttila a bordo di un Ford Sierra Cosworth 4X4 e a chiudere il podio, dopo l’incredibile rimonta nelle ultime prove speciali, i magiari Tibor Jr. Erdi – Zoltan Csoko.

Foto ACI Sport

Potrebbero interessarti