Home Catania Live Incendio al cimitero di Cinisi, bruciato il capanno in legno per la vendita di piante e fiori

Incendio al cimitero di Cinisi, bruciato il capanno in legno per la vendita di piante e fiori


Redazione PL

Si tratta della struttura di proprietà di un'attività di Terrasini, che da poco aveva intrapreso la vendita di piante e fiori nella zona antistante il parcheggio del cimitero

incendio

Incendio al cimitero di Cinisi qualche notte fa. A bruciare il capanno in legno di un’attività di Terrasini, che da poco aveva intrapreso la vendita di piante e fiori nella zona antistante il parcheggio del cimitero.

Chiaramente l’incendio ha divorato tutto: di fiori e piante non restano che steli ormai arsi. Conseguenze anche sulla struttura, annerita dal fuoco e danneggiata in più punti. Un gesto che sta suscitando profonda indignazione nel comune del Palermitano.

incendio

“Desidero esprimere la solidarietà del gruppo consiliare DC nuova ai titolari dell’ attività di vendita di piante e fiori presso il cimitero di Cinisi che qualche notte fa ha subito un grave atto vile che ha quasi distrutto del tutto il capanno in legno adibito alla vendita. Grazie al tempestivo intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco non si sono avute conseguenze peggiori. Speriamo che l’attività possa riprendere al più presto e condanniamo questo che appare essere un vile atto vandalico”. Così scrive sui social il consigliere comunale Giuseppe Manzella.

(Foto Facebook Giuseppe Manzella)

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti