Home Catania Live Incidente a Cefalù, la morte di Roberta in sella allo scooter col figlio: “Ora veglia sul tuo bambino”

Incidente a Cefalù, la morte di Roberta in sella allo scooter col figlio: “Ora veglia sul tuo bambino”


Redazione PL

Roberta Macajone, 39 anni, era molto conosciuta a Cefalù. La comunità è profondamente scossa dall'improvvisa dipartita: tanti i messaggi di cordoglio comparsi sui social in queste ore

incidente

Tragico incidente ieri pomeriggio sulla strada statale 113, nella zona di contrada Figurella. Erano circa le 17 quando Roberta Macajone, 39enne di Cefalù, percorreva quel tratto di strada insieme al figlio di 7 anni. Poi l’inaspettato: per ragioni ancora da chiarire, il loro scooter si è scontrato con un’auto.

Un’ambulanza ha trasportato Roberta all’ospedale Giglio di Cefalù, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare per salvarla. La donna si è spenta lasciando dietro di sé una lunga scia di cordoglio. Sposata da dieci anni con Vincenzo Filì, agente immobiliare noto in paese, Roberta lavorava in un supermercato di Cefalù. La coppia aveva da poco festeggiato dieci anni di matrimonio.

“Non riesco a darmi pace… mi giro e rigiro nel letto pensando a te piccolo dolce angelo… non meritavi questo!😭💔 – così scrive su Facebook una delle tante persone che conosceva la 39enne -. Roberta Macajone ci mancherai troppo, è difficile trovare la rassegnazione non è giusto! Veglia da lassù sul tuo piccolo principe e su tutte le persone che ti amano…🥺💔
R.I.P. 😭”.

Il pensiero di tutti va al figlio di Roberta, che ha praticamente visto morire la mamma sotto i suoi occhi. Il piccolo è rimasto illeso. “Una tragedia enorme… una ragazza buona, gentilissima, una giovane mamma che non potrà più donare l’affetto alla sua creatura. Vivrà in suo figlio e su di lui veglierà sempre”. È solo uno dei tanti commenti che in queste ore affollano i social ricordando la solarità della giovane, la sua gentilezza e il suo sorriso.

“Un’immensa tragedia – scrive qualcun altro – resterai una stella che brilla! Non dimenticherò mai le nostre chiacchierate, i tuoi sorrisi e l’amore che mettevi in tutto ciò che facevi. Mi stringo al dolore della famiglia, in particolare di Vincenzo e il loro piccolo principe”.

Tanti gli amici e i colleghi che scrivono un ricordo, un pensiero, un messaggio di solidarietà alla famiglia. A seguito del tragico avvenimento, i comizi elettorali previsti per ieri sera in piazza Duomo sono stati annullati. Una decisione che investe anche la giornata di oggi. “L’Amministrazione comunale, a nome della città, si unisce al dolore della famiglia per la perdita della nostra giovane concittadina Roberta Macajone”. Così il sindaco di Cefalù, Rosario Lapunzina, ha dichiarato sui social. A Cefalù ora è tempo di silenzio e di cordoglio.

CONTINUA A LEGGERE

 

Incidente mortale a Cefalù: perde la vita una giovane madre, illeso il figlio

 

 

Potrebbero interessarti