Home Cronaca Incidente in viale Regione, parla l’autista del Van: “Io un miracolato”

Incidente in viale Regione, parla l’autista del Van: “Io un miracolato”


Redazione

L'autista del Van ha parlato dall'ospedale, rivivendo gli attimi dell'incidente di viale Regione Siciliana costata la vita a due ragazze

van

Nel tragico incidente di lunedì pomeriggio avvenuto in viale Regione Siciliana a Palermo, costato la vita di due giovani ragazze ventunenni Chiara e Alessia, tra i feriti c’è anche l’autista del Van Nero. Si tratta di un uomo di 33 anni che dall’ospedale dove si trova ricoverato fa sapere di sentirsi “un miracolato”.

Mi sono visto arrivare addosso la Panda bianca. Non dimenticherò mai quello che ho vissuto in quei momenti perché sono rimasto sempre lucido. Il mio pensiero va alle due ragazze morte e alle loro famiglie Sono rimasto incastrato nella vettura credo un quarto d’ora – ricorda l’uomo – poi ho visto i due passeggeri che trasportavo, due infermieri, che sono usciti dal mezzo, mi sono fatto forza e anch’io sono uscito“.

Sono poco più di 10 i feriti dell’incidente, tra questi il motociclista dello scooter 400 Yamaha che è finito contro il Van. Si tratta di un professore, Rosario Picone che si trova in coma farmacologico e presenterebbe diverse fratture in tutto il corpo; dalle ultime informazioni l’uomo sarebbe fuori pericolo. Tra i feriti anche un diciassettenne che si trovava in macchina con le due ragazze morte Daniele L. Il ragazzo è stato trasportato in codice rosso presso l’ospedale Villa Sofia.

Intanto la Procura di Palermo ha deciso di aprire un’inchiesta sull’incidente. Saranno eseguiti tac ed esami tossicologici sui corpi delle vittime. Come ipotesi, si parla del reato di omicidio stradale a carico di ignoti. I procuratori che si occuperanno delle indagini sono Ennio Petrigni e, in qualità di sostituto, Anna Battaglia.

Potrebbero interessarti