Home Dal resto della Sicilia Lunedì di sangue in Sicilia: tre incidenti e 5 vittime

Lunedì di sangue in Sicilia: tre incidenti e 5 vittime


Redazione

Tragico lunedì in Sicilia

Tragico incidente sulla strada a scorrimento veloce Marsala-Birgi, nei pressi della rotatoria vicino all’aeroporto “Vincenzo Florio”. A perdere la vita Veronica Di Maggio, 27enne di Trapani. In gravi condizioni i suoi due figli, di 2 e 3 anni, trasferiti all’ospedale Civico di Palermo. Meno gravi le condizioni della ragazza (C.R., di 21 anni) che era alla guida dell’auto, una Toyota Yaris, su cui viaggiavano.

Secondo le prime ricostruzioni, la ragazza alla guida avrebbe perso il controllo del mezzo, invadendo l’altra corsia e scontrandosi contro un camion guidato da un 43enne. L’impatto frontale non ha dato scampo alla giovane mamma, morta sul colpo. Necessario l’intervento dei vigili del fuoco per estrarla dalle lamiere.

Sul posto anche polizia e vigili urbani di Marsala, i quali si sono occupati di far partire le indagini per accertare la dinamica dell’incidente.

INCIDENTE SULLA PACHINO-ROSOLINI: TRE VITTIME

Un altro terribile incidente si è verificato nel pomeriggio in contrada Luparello sulla strada che collega Pachino a Rosolini. A perdere la vita tre uomini di ritorno dopo una giornata di lavoro. Secondo le prime ipotesi il conducente della vettura con a bordo i tre lavoratori avrebbe perso il controllo dell’auto, scontrandosi frontalmente con un Tir che veniva dalla direzione opposta.

Un impatto violento nel quale due persone sono decedute sul colpo, mentre la terza, trasportata d’urgenza all’ospedale “Di Maria” di Avola, è deceduta in seguito.

ANZIANA INVESTITA DA UN’AUTO

Una donna di 76 anni, V. P., è morta dopo essere stata travolta da un’auto tra le vie Filocomo e Orto dei limoni a Catania. Dai primi rilievi, sembra che l’anziana sia stata investita mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali. Sul posto i vigili urbani e la polizia per le indagini.

Potrebbero interessarti