Home Cronaca Incidente mortale a Villabate, familiari e amici piangono Silvio Costa

Incidente mortale a Villabate, familiari e amici piangono Silvio Costa


Redazione

Il palermitano di 56 anni è deceduto nel pomeriggio di domenica, 31 ottobre, a seguito di un grave incidente sull'autostrada A19, all'altezza di Villabate.

incidente

Si sono tenuti oggi, 2 novembre, i funerali di Silvio Costa, il 56enne deceduto nel tragico incidente di domenica pomeriggio sulla A19, nei pressi di Villabate. Il palermitano – Silvestre Costa, chiamato da tutti Silvio – viaggiava su un furgone Iveco, che si è ribaltato per cause ancora da chiarire. I soccorsi si sono purtroppo rivelati vani, l’uomo è morto sul colpo. Feriti invece altri due occupanti del veicolo.

Silvio Costa lascia la moglie e tre figli. Stando a quanto riferisce il Giornale di Sicilia, l’uomo da Borgo Nuovo si era trasferito con la famiglia in una villetta di Villagrazia di Carini. Proprio a Villagrazia hanno avuto luogo, alle 15 di oggi, i funerali.

Una scomparsa prematura e improvvisa quella del 56enne, che amici e familiari ricordano con affetto. “Una persona come poche sempre con il sorriso sulle labbra – lo ricorda Luana Accetta -, sempre a scherzare sempre con la battuta pronta. Hai lasciato un enorme vuote dentro il cuore di chi ti ha amato. Ricordo le giornate in campagna dove si facevano le grigliate sempre in prima linea. Silvio veglia sulla tua famiglia. Non doveva finire così, che la terra ti sia lieve, possa tu riposare in pace”.

Non vi è ancora certezza sulle cause del tragico incidente. La magistratura di Termini Imerese sta coordinando le indagini, l’ipotesi prevalente pare essere quella della foratura di uno pneumatico. L’uomo, di ritorno da Catania, non sarebbe riuscito dunque a controllare il furgone che si è così ribaltato.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti