Home Cronaca Incubo cinghiali all’Arenella: branco scorrazza indisturbato per le strade

Incubo cinghiali all’Arenella: branco scorrazza indisturbato per le strade


Alfredo Minutoli

Diversi i video girati ieri sera che dimostrano come la situazione sia ormai sfuggita di mano. I consiglieri di quartiere: "A rispondere di eventuali danni sarà il sindaco"

Da 8 anni porto avanti, tra innumerevoli richieste puntualmente inascoltate, il caso dei cinghiali nella borgata marinara dell’Arenella. Forse soltanto adesso, chi è preposto a intervenire, sta capendo lo stato di emergenza raggiunto. Recentemente, in Consiglio, ho avuto modo di dire al sindaco che di un eventuale danno arrecato da qualsiasi animale non microchippato ne rispoderà inevitabilmente lui stesso“. A parlare, intervistato da Palermo Live è il consigliere della VII^ circoscrizione Natale Puma. Punto di riferimento per le problematiche del quartiere, è lui stesso a girarci alcuni video ripresi coi telefonini dai residenti. Come si può evincere dalle immagini, la situazione è del tutto fuori controllo. Un branco di cinghiali, composto da almeno una decina di elementi, si aggira indisturbato tra le auto parcheggiate in via Cardinale Lualdi.

UN RISCHIO COSTANTE

La questione, come si sa, è annosa ma, nonostante ciò, nessun concreto provvedimento è ancora stato adotatto per contenere la discesa dei suidi in città. Recentemente, dalle falde del Monte Pellegrino, dove solitamente stazionano, gli animali sono stati avvistati anche al cimitero dei Rotoli e all’Addaura, e non solo nelle ore notturne. Considerata la nota aggressività, si tratta di una insidia costante per chi, ignaro della loro presenza, dovesse averne un incontro ravvicinato.

Potrebbero interessarti