Home Eventi, tv e spettacolo Prevenzione delle ludopatie, a Carini la proiezione di “Io Giovane Attore”

Prevenzione delle ludopatie, a Carini la proiezione di “Io Giovane Attore”


Marianna La Barbera

A seguito della visione del video documentario, si procederà al dibattito "Visti da Vicino"

Io Giovane Attore” : è il titolo del video documentario che racconta il percorso del progetto di prevenzione delle ludopatie promosso dall’associazione “Elementi“.
La proiezione, in programma martedì 12 ottobre, si terrà nel Salone delle Feste del Castello di Carini, in provincia di Palermo, a partire dalle 17:00.
Un appuntamento atteso da molti, aperto a scuole, famiglie e città.
Durante l’incontro, spazio al gioco di socializzazione e alle attività ludiche e ricreative sperimentate nel corso di tutto il progetto.

IL DIBATTITO

“Visti da Vicino” : così si intitola il dibattito che trae spunto proprio dalla visione del video documentario “Io Giovane Attore”.
Dalla narrazione dell’omonimo progetto si approda a una riflessione collettiva.
Un percorso sinergico di nove mesi tra tanti soggetti che l’associazione “Elementi” sta portando avanti nell’ambito di un intervento di prevenzione e contrasto dei problemi legati alle dipendenze quali la ludopatia.
Azioni che beneficiano del sostegno e delle risorse del Fondo nazionale per le politiche sociali -articoli 72-73 del codice del terzo settore annualità 2017- e dell’ Avviso Prevenzione e contrasto della ludopatia dell’ assessorato della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro della Regione Siciliana, del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.
Il dibattito trarrà ispirazione dalle risonanze emotive e affettive sollecitate.
Si partirà dall’elaborazione dei vissuti emersi durante la proiezione e dall’individuazione delle tematiche più importanti.

IL COINVOLGIMENTO DELLE SCUOLE

Il progetto ha visto la partecipazione di studenti minorenni degli Istituti “Giovanni Falcone”, “Calderone Torretta” e “Laura Lanza” di Carini, e dell’Istituto Comprensivo “Riso” di Isola delle Femmine.
I ragazzi hanno partecipato ai laboratori di teatro finalizzati al percorso di costruzione di una personalità sana.
Il dibattito vedrà la presenza del vice sindaco di Carini Salvatore Badalamenti, della responsabile dell’Osservatorio Dispersione Scolastica di Area Distretto 8 Claudia Notaro e di Amelia Bucalo Triglia,
presidente dell’ associazione “Elementi”, alla guida del progetto.

Potrebbero interessarti