Home Cronaca di Palermo Lutto nel mondo dei sindacati, morto Sandro Cardinale: “Un grande combattente”

Lutto nel mondo dei sindacati, morto Sandro Cardinale: “Un grande combattente”


Redazione PL

Il dirigente sindacale USB si è spento prematuramente a seguito di una brutta malattia. Innumerevoli i messaggi di cordoglio sui social

lutto

Lutto nel mondo dei sindacati a Palermo. Si è spento, a seguito di una brutta malattia, il sindacalista Sandro Cardinale, conosciuto per le sue lotte al fianco dei lavoratori del sistema Giustizia e della Formazione professionale.

“Oggi Unione sindacale di base piange la perdita del compagno Sandro Cardinale. Un compagno presente, puro, generoso e costante. Un guerriero attento e solidale verso i deboli che subiscono le ingiustizie di questo sistema e le comunità resistenti. Un grande combattente che ha lottato fino alla fine dei suoi giorni affrontando con coraggio e resilienza il decorso della malattia. Rimanendo sempre presente nelle piazze, nelle lotte, al fianco dei suoi compagni e delle sue compagne. La Federazione del Sociale di Palermo porge ai suoi familiari un forte abbraccio. Che la terra ti sia lieve caro Sandro. Oggi tutta Palermo piange. Grazie per esser passato da qui”. Così si legge sulla pagina Facebook ufficiale del sindacato.

Lutto a Palermo

Diverse le note di cordoglio che si diffondono sui social e non solo. Si ricordano, all’unanimità il cuore e l’impegno di Cardinale, le lotte sostenute e portate avanti insieme a tanti altri.

“Sandro Cardinale se n’è andato. E mi mancherà – scrive l’assessore Giusto Catania su Facebook -. Sandro era un compagno vero, uno con cui potevi spartire il pane. Una persona generosa e ha dedicato tutta la sua vita alle lavoratrici e ai lavoratori. Voglio ricordarlo così mentre dà battaglia insieme ai suoi”.

Condoglianze anche da Confintesa Palermo e Sicilia. “La Segreteria tutta di Confintesa Palermo e Sicilia – si legge in una nota – esprime le più sentite condoglianze alla famiglia del collega ed amico Sandro Cardinale, dirigente sindacale USB, per la sua prematura scomparsa. Ci stringiamo al dolore della sua famiglia in questo momento di lutto”.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti