Home Cronaca Madonie, Soccorso Alpino salva escursionista palermitano infortunato

Madonie, Soccorso Alpino salva escursionista palermitano infortunato


Redazione

L'uomo si è ferito, nel pomeriggio di ieri, ad un arto inferiore mentre era in fase di discesa tra la Cresta della Quacella e Piano Iole.

madonie

Il Soccorso Alpino e Speleologico Siciliano (SASS) è intervenuto, nel pomeriggio di ieri 7 novembre, a prestare soccorso, sulle Madonie, a un palermitano di 55 anni.

L’escursionista – A. P., queste le sue iniziali – si trovava in fase di discesa tra la Cresta della Quacella e Piano Iole, quando si è infortunato ad un arto inferiore. Avviate dunque le operazioni del Soccorso Alpino, che intorno alle 16 si recato sul luogo dalla sede di Petralia Sottana.

Soccorso escursionista sulle Madonie

Allertato, intanto, anche il Centro Operativo Provinciale del Corpo Forestale ed il Distaccamento Forestale di Polizzi Generosa. Il Commissario Di Gangi Antonino ha così aperto un cancello che ha reso accessibile una strada forestale per raggiungere l’infortunato.

Dopo le prime cure in loco, l’escursionista è stato dunque trasportato fino all’ambulanza del 118 inviata dalla Centrale operativa 118 Palermo-Trapani, su richiesta del SASS. L’intervento si è concluso poco prima delle 17.45.

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico è allertabile mediante il Numero Unico di Emergenza (NUE) 112. Si tratta di un corpo specializzato in caso di incidenti in montagna, su pareti di roccia, sentieri, gole fluviali, ambienti innevati o in caso di persone disperse in ambiente montano, impervio o sotterraneo.

madonie
madonie

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti