Home Dal resto della Sicilia La madre muore dopo seconda dose di vaccino, il figlio presenta denuncia

La madre muore dopo seconda dose di vaccino, il figlio presenta denuncia


Redazione

Il figlio vuole accertare che non ci siano collegamenti tra la seconda dose del vaccino e le cause che hanno portato alla morte della madre

madre

Una donna di 72 anni, Maria Cristina Greco, è morta lo scorso 6 settembre nell’ospedale Villa Sofia Cervello di Palermo. Inizialmente si trovava al Pronto Soccorso del nosocomio “Paolo Borsellino” di Marsala, in provincia di Trapani, poi si è deciso per il trasferimento nel capoluogo. Il figlio di 45 anni, Alessandro Anania, ha deciso di denunciare il fatto ai Carabinieri del comune trapanese per accertare se ci sia un nesso tra la morte della madre e la seconda dose di vaccino Pfizer che la stessa donna aveva fatto dodici giorni prima del decesso.

Mia madre è morta dodici giorni dopo aver effettuato la seconda dose del vaccino anti-Covid Pfizer. Per quanto appreso dai miei familiari, mia madre dopo la prima dose di vaccino aveva accusato stanchezza ed una notevole astenia; dopo la seconda dose si accentuava la sua stanchezza, tanto che il 31 agosto non riusciva più a camminare“. Questo il racconto del figlio della povera signora, che per motivi di lavoro vive a Roma.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Potrebbero interessarti