Home Cronaca Maltempo, l’asfalto cede a Casteldaccia: si apre un’enorme voragine

Maltempo, l’asfalto cede a Casteldaccia: si apre un’enorme voragine


Redazione

La voragine, dal diametro di circa 5 metri, si estende per tutta la carreggiata in via Pietro Nenni. Si tratta dell arteria che collega il paese alla strada statale 113.

maltempo

Non sono pochi i disagi causati dal maltempo a Palermo e in provincia nelle ultime ore. Mentre un mare di fango ha inondato Mondello, a Casteldaccia una spaventosa voragine si è aperta in via Pietro Nenni, arteria che collega il paese alla statale 113.

L’enorme fosso ha un diametro di circa 5 metri e rende la strada ovviamente impraticabile. L’amministrazione comunale ha messo la zona in sicurezza, chiudendola al traffico. Sono in corso, inoltre, le dovute verifiche.

Momenti di panico anche nel comune di Aspra, dove diversi allagamenti sono stati segnalati in via Andrea Doria. Il maltempo, ieri pomeriggio, ha fatto inoltre saltare alcuni tombini in corso Baldassare Scaduto. In uno di questi si è incagliata una Fiat Panda, cui ha prestato soccorso la polizia municipale di Bagheria.

Maltempo, frana a Mondello

L’incessante pioggia che da giorni non lascia Palermo ha causato diverse situazioni di pericolo. Diversi gli allagamenti segnalati: in piazza Indipendenza, via Ugo La Malfa, in alcuni tratti di viale Regione Siciliana fino ad arrivare a Borgo Vecchio.

La situazione più critica però si è verificata a Mondello, dove una frana ha colpito la zona di Partanna. Minacciate le abitazioni di via Grotte e via Tolomea. I Vigili del Fuoco hanno liberato alcuni automobilisti rimasti bloccati nelle proprie vetture a causa dell’acqua e del fango che hanno invaso le strade. Necessario l’utilizzo delle ruspe con i pompieri che hanno lavorato tutta la notte per cercare di liberare le strade.

“Una frana che fa molto preoccupare, un dissesto idrogeologico da non sottovalutare; per questo con l’onorevole stiamo chiedendo un incontro al Prefetto urgente, perché abbiamo il dovere di mettere in sicurezza la città e i cittadini”. Questo quanto dichiarato dal consigliere comunale Ottavio Zacco.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti