Home Dall'Italia Maltempo, il messaggio del Papa: “Vicino alle popolazioni della Sicilia”

Maltempo, il messaggio del Papa: “Vicino alle popolazioni della Sicilia”


Redazione PL

Papa Francesco ha lanciato un messaggio alla Sicilia orientale colpita dalle alluvioni. "Sono vicino alle popolazioni colpite dal maltempo", ha detto il Pontefice.

papa

Papa Francesco ha lanciato un messaggio alla Sicilia colpita dal maltempo. “Sono vicino alle popolazioni della Sicilia colpite dal maltempo”. Bergoglio ha espresso la sua vicinanza all’Isola parlando al termine della recita dell’Angelus.

Il Pontefice ha ricordato anche la difficile situazione creatasi in Vietnam a causa delle inondazioni provocate dalle piogge violente ed ha esortato a «non abbandonare» Haiti, preda di una terribile crisi sanitaria e umanitaria. “Preghiamo affinché il grido della terra e il grido dei poveri venga ascoltato. Che questo incontro possa dare risposte efficaci offrendo speranza concreta alle generazioni future”. Ha detto il Papa all’Angelus parlando della Cop26 di Glasgow.

Maltempo nel Siracusano

Intanto è ancora maltempo nel Siracusano. Centinaia di interventi da parte della Protezione civile e dei vigili del fuoco a Siracusa. La pioggia ha concesso una tregua ma gli interventi per liberare le strade da detriti o da fango sono continui su tutto il territorio provinciale.
Necessari interventi di messa in sicurezza di persone e abitazioni isolate nelle zone costiere di Siracusa, Augusta ed Avola. Allagate le strade della Fanusa, località balneare a 15 chilometri da Siracusa, dove i residenti girano con la canoa. Si dovrà attendere ancora qualche giorno prima di poter tornare alla normalità.

A Carlentini ieri sera è crollata una casa disabitata in centro. Complice del crollo, che ha seppellito due auto, il maltempo delle ultime ore. Detriti sulla strada ma nessun danno a persone. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco.

Potrebbero interessarti