Home Cronaca Maltempo, danni a Palermo: crollo di calcinacci alla biblioteca regionale

Maltempo, danni a Palermo: crollo di calcinacci alla biblioteca regionale


Redazione

L'episodio è accaduto nella notte; non si registrano danni a cose o persone. Per la giornata di oggi la Protezione civile regionale ha diramato una nuova allerta meteo gialla su tutta la Sicilia

maltempo

Il maltempo continua a causare danni a Palermo. Dopo gli episodi degli scorsi giorni, nella notte alcuni elementi decorativi in pietra si sono staccati dal prospetto della biblioteca regionale Alberto Bombace. L’orario notturno ha limitato i danni, facendo sì che non ci fosse nessuno ad aggirarsi in zona.

Sul luogo sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno messo l’area in sicurezza. Questo in attesa di eseguire un nuovo sopralluogo insieme alla direzione della biblioteca di corso Vittorio Emanuele, i tecnici del Comune e la Sovrintendenza.

Allerta meteo

Per la giornata di oggi, 10 dicembre, la Protezione civile regionale ha diramato ieri una nuova allerta meteo gialla su tutta la Sicilia per rischio idrogeologico e condizioni meteo avverse.

“Persistono – si legge – venti da forti a burrasca, con rinforzi fino a burrasca forte. Mareggiate lungo le coste esposte. Da domani, venerdì 10 dicembre, si prevedono precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, specie sui settori tirrenici. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento”.

Le previsioni riferiscono dell’arrivo in Italia di una nuova perturbazione di origine atlantica, portatrice di piogge, venti forti e anche nevicate sulle regioni centrali e meridionali. Previste già dalle prime ore di oggi precipitazioni localmente anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini eventi di burrasca. Le regioni interessate sono Sicilia, Campania, Basilicata e Calabria. Attese inoltre nevicate a quote collinari su Emilia-Romagna e Toscana, con locali sconfinamenti fino a quote di pianura e con apporti al suolo deboli, localmente moderati alle quote più alte.

Maltempo e danni nel Palermitano

Il maltempo che nei giorni scorsi ha colpito Palermo e provincia ha fatto registrare numerosi danni. Tra questi, a Trabia, il mare in tempesta ha travolto una parte dell’Hotel Lido Vetrana, famosa struttura turistica. Non si sono registrate vittime. Poche ore prima, a Terrasini, sempre nel Palermitano, le forti mareggiate unite alle piogge hanno fatto crollare parte del costone di Cala Rossa.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti