Home Catania Live Maltempo, Stromboli invasa dal fango: le incredibili immagini | FOTO E VIDEO

Maltempo, Stromboli invasa dal fango: le incredibili immagini | FOTO E VIDEO


Redazione PL

Disastro sull'isola delle Eolie a seguito di un violento temporale verificatosi stanotte. Il sindaco Riccardo Gullo addita la mancanza di vegetazione distrutta "dopo il terribile incendio avvenuto a fine maggio durante le riprese della 'Fiction Protezione Civile' che ha devastato per oltre 24 ore l'isola"

stromboli

L’isola di Stromboli è attualmente invasa dal fango a seguito delle incessanti piogge che nella notte si sono abbattute sull’arcipelago delle Eolie. I detriti hanno riempito le strade tanto da bloccare la viabilità. Interessati dai disagi anche numerosi immobili. Problemi anche sull’isola di Lipari, dove si è allagato il porto di Sottomonastero. In via Amendola l’acqua piovana è entrata in alcune abitazioni e negozi.  

A renderlo noto è la Protezione Civile. Il Dirigente Generale del Dipartimento regionale, Salvo Cocina, già dalle prime ore dell’alba segue personalmente, attraverso la Sala Operativa, l’evolversi dell’evento, informando costantemente il Presidente della Regione Musumeci e il dipartimento di Protezione Civile Nazionale. Tutto il sistema di Protezione Civile si è attivato. Presenti sui luoghi i Carabinieri della locale stazione e il funzionario del DPC/DRPC. Il Comune di Lipari ha attivato i bobcat per la rimozione del fango e i Vigili del fuoco di Lipari e Vulcano hanno raggiunto l’isola per intervenire sui luoghi interessati dall’evento meteo avverso, a bordo di una motovedetta della Capitaneria di Porto.

STROMBOLI FLAGELLATA DAL MALTEMPO

La situazione di Stromboli pare essere la più grave. Il temporale che nella notte si è abbattuto sull’isola ha causato smottamenti e diversi cumuli di detriti si sono depositati sulle stradine

Dalla montagna, a causa della pioggia, acqua e fango sono scesi in direzione del centro abitato. Il risultato è quello dell’allagamento di immobili, negozi, case. Impraticabili le strade, invase dal fango. Si ricorda che il 25 maggio scorso un incendio aveva divorato una grossa porzione di macchia mediterranea presente sulla montagna. Grossi massi si sono inoltre staccati dallo Stromboli, cadendo così a valle. 

 

L’INCENDIO SUL SET DELLA FICTION 

“Il disastro avvenuto oggi a Stromboli dopo un terribile temporale, con le strade e le abitazioni invase da fango e detriti, era evitabile ed è dovuto alla mancanza di vegetazione che non ha impedito che il flusso d’acqua scendesse a valle invadendo l’isola. Si tratta degli alberi e delle piante distrutte dopo il terribile incendio avvenuto a fine maggio durante le riprese della ‘Fiction Protezione Civile’ che ha devastato per oltre 24 ore l’isola”. Così ha dichiarato il sindaco di Lipari Riccardo Gullo.

Riteniamo che chi ha sbagliato deve pagare i danni e confidiamo nella magistratura – ha proseguito -. Al momento vigili del fuoco insieme a molti volontari eoliani, che stanno dimostrando ancora una volta il loro coraggio, stanno pulendo le strade e le case dal fango, ma circa 50 persone hanno comunque dovuto lasciare le loro abitazioni perché inagibili. Abbiamo chiesto l’invio di maggiore personale ai Vigili del fuoco e alla Protezione Civile e ci stiamo trasferendo sull’isola per coordinare gli aiuti. Stanno arrivando anche dei piccoli mezzi meccanici per poter togliere il fango dalle strade. Nelle prossime ore ragioneremo se chiedere o meno la calamità naturale per quanto successo”.

Fonte foto e video: Facebook Regione Siciliana – Dipartimento Regionale della Protezione Civile

CONTINUA A LEGGERE

Incendio a Stromboli durante le riprese di una fiction con Ambra Angiolini

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo