Home Politica Miccichè chiama a raccolta i presidenti delle regioni a Statuto speciale

Miccichè chiama a raccolta i presidenti delle regioni a Statuto speciale


Redazione PL

L'incontro voluto dal presidente dell’Assemblea regionale siciliana, avvenuto a Palazzo Reale, ha come obiettivo di ottenere maggiore peso in ambito

Il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, ha ricevuto a Palazzo Reale il coordinamento dei presidenti dei Consigli delle regioni a Statuto speciale e delle province autonome di Trento e Bolzano. Al centro dell’incontro, una serie di iniziative tese a dare un maggiore peso alle regioni speciali e, in particolare, ai loro rispettivi organi legislativi.

LA SODDISFAZIONE DI MICCICHE’


Erano presenti i presidenti dei Consigli regionali: Piero Mauro Zanin (Friuli Venezia Giulia), Michele Pais (Sardegna), Josef Noggler (Trentino Alto Adige), Walter Kaswalder (Trento), Roberto Paccher (vicepresidente del consiglio regionale del Trentino Alto Adige). Collegato in videoconferenza Alberto Bertin (Val d’Aosta).
A fare gli onori di casa il presidente Miccichè. Il presidente si è detto soddisfatto per “il rapporto di amicizia instaurato con i presidenti dei Consigli delle regioni a Statuto speciale e delle province autonome”.

Potrebbero interessarti