Home Catania Live Montagna Longa, a Palermo intitolata una rotonda alle vittime della strage

Montagna Longa, a Palermo intitolata una rotonda alle vittime della strage


Redazione PL

Cadrà domani il 50esimo anniversario dell'eccidio, a seguito dello schianto di un aereo, partito da Roma, contro la montagna vicino Carini

Il Comune di Palermo ha intitolato una rotonda, tra via Ugo La Malfa e via Giovanni Spadolini, alle vittime della strage di Montagna Longa. Alla vigilia del 50esimo anniversario dall’eccidio, il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore Mario Zito hanno scoperto la targa in ricordo dei passeggeri e dell’equipaggio dell’aereo Alitalia, partito da Roma in direzione Punta Raisi, che si schiantò sulla montagna vicino Carini. Alla cerimonia erano presenti anche alcuni familiari delle vittime.

“Pesa come un macigno la totale assenza di verità storica e giudiziaria sulla strage di Montagna Longa che è una delle tante macchie nere della storia del nostro Paese. Domani ricorreranno cinquant’anni da quella strage e l’amministrazione comunale ha voluto rendere omaggio alla memoria delle vittime di quel 5 maggio 1972 intitolando loro una rotonda affinché non venga mai meno la forza di continuare a cercare la verità. È un modo per esprimere vicinanza e partecipazione, in questo cammino difficile, ad un dolore che ancora è vivo in quanti abbiamo conosciuto e apprezzato, familiari, colleghi, amici rimasti vittime di quella strage”. Così ha dichiarato il sindaco Leoluca Orlando.

“Questa intitolazione è segno della Città-Comunità che non dimentica l’importanza di apporre segni identitari di eventi e fatti storici. Oggi si intitola un luogo che è simbolo per la ‘memoria civile per gli uomini della nostra terra’. È fondamentale essere consapevoli di quanto è accaduto quel 5 maggio 1972″. Così ha commentato l’assessore Mario Zito.

CONTINUA A LEGGERE

Potrebbero interessarti