Home Cronaca di Palermo Omicidio Trovato, continuano le indagini: si cerca l’arma

Omicidio Trovato, continuano le indagini: si cerca l’arma


Redazione PL

Sull’episodio indagano i Carabinieri

trovato

Proseguono le indagini sull’omicidio di Vincenzo Trovato, 22enne di Trappeto morto in seguito ad una rissa scoppiata sul lungomare di Balestrate nella notte tra l’11 e il 12 agosto. Il giovane si è presentato all’ospedale di Partinico con una ferita a una gamba, provocata da un’arma da taglio. È morto poco dopo.

Sull’episodio indagano i Carabinieri che hanno acquisito le immagini di videosorveglianza della zona e ascoltato possibili testimoni. Trovato ha pubblicato l’ultima storia su Instagram intorno a mezzanotte. Il breve filmato mostra una folla che balla.

Al momento, il principale sospettato è G.I., 30enne lombardo fermato dal Gip nella giornata di ieri. L’autopsia sarà fondamentale per capire con che arma Vincenzo sia stato ucciso. Tra i tanti punti oscuri, vi è appunto l’arma del delitto, che i militari non hanno ancora ritrovato.

CONTINUA A LEGGERE

 

Rissa a Balestrate, accoltellato 22enne di Trappeto: proclamato lutto cittadino

 

Potrebbero interessarti

Palermo Live
Giornale online con notizie riguardanti la città di Palermo