Home Cronaca Variante Omicron, secondo caso in Sicilia. Razza: “Vaccinatevi”

Variante Omicron, secondo caso in Sicilia. Razza: “Vaccinatevi”


Redazione

La Sicilia registra il suo secondo caso di variante Omicron. Individuato in una donna di 31 anni, vaccinata con doppia dose. Ha sintomi lievi

razza variante omicron

Secondo caso di variante Omicron in Sicilia. A contrarla una donna di 31 anni. Il virus è stato identificato dai laboratori di Palermo. La donna, vaccinata con doppia dose, è paucisintomatica: si trova in isolamento domiciliare e le sue condizioni non sono preoccupanti.

A informare del secondo caso di Omicron in Sicilia è l’assessore regionale alla Salute Ruggero Razza, in un post su Facebook. “Grazie alla doppia vaccinazione anche lei, come il precedente caso, è paucisintomatica ed isolata al domicilio. Due considerazioni: ottimo il sistema di sorveglianza che, in 5 giorni (a tempi record, quindi!), ha consentito la identificazione della variante. Benchè due casi siano ancora pochi per una valutazione organica, si conferma, inoltre, che la variante sui soggetti vaccinati non alza le possibilità di ospedalizzazione. Quindi: Vaccinatevi”. Lo scrive l’assessore nel suo post sul social.

Il primo caso di variante Omicron in Sicilia era stato individuato lunedì scorso in un uomo, anche lui vaccinato con doppia dose. In entrambi i casi, i sintomi mostrati sono lievi tanto da non richiedere alcun ricovero, ma solo l’isolamento domiciliare.

Potrebbero interessarti