Home Cronaca di Palermo Palermo: assembramenti e consumo dentro i locali. Sospese tre attività

Palermo: assembramenti e consumo dentro i locali. Sospese tre attività


Redazione PL

Sanzioni di 400 euro e cinque giorni di chiusura

locali sanzionati palermo

La Polizia di Stato, nella giornata di ieri, ha effettuato verifiche nei luoghi della movida giovanile cittadina, in modo particolare nelle zone Kalsa, Magione e piazza Rivoluzione. Tutto regolare a livello amministrativo, meno invece dal punto di vista degli assembramenti e delle somministrazioni di bevande all’interno dei locali.

I giovani, con drink e bevande alcoliche alla mano, sostavano numerosi, senza dispositivi di protezione e senza rispettare la distanza di sicurezza, nei pressi di due locali, rispettivamente in piazza Teatro di Santa Cecilia e via Cagliari. In entrambi i casi i poliziotti hanno provveduto a sciogliere gli assembramenti ed a sanzionare i titolari dei pub di 400 euro, con relativa chiusura dell’esercizio per cinque giorni.

I militari hanno inoltre sanzionato con identiche misure anche il titolare di un pub di via Magione, dove un cliente consumava una bevanda all’interno del locale, violando così la disposizione prevista dal recente Dpcm.

Potrebbero interessarti